Mi Ami Festival - Milano

Musica bella, baci e attitudine green

Per le sue sette candeline, il festival indie Mi Ami propone gustose novità nella programmazione collaterale

Numeri e nomi importanti per la settima edizione del Mi Ami. Tre palchi, settanta band, di cui cinquanta non si sono mai esibite nelle precedenti edizioni, reading, dj set e cento bancarelle. Il festival di musica bella e baci organizzato da Rockit, in scena dal 10 al 12 giugno al Circolo Magnolia, conta in cartellone Casino Royale, Massimo Volume e Verdena. Ai tre headliner si aggiungono numerose formazioni "sconosciute a mia madre così come al fruttivendolo sotto casa, ma che avranno l'opportunità di crescere" commenta Sandro Giorello, uno dei responsabili della selezione musicale della manifestazione.

Ma le vere e gustose novità non sono tanto nella musica quanto nelle attività collaterali del Mi Ami. Qualche esempio? Un blog a fumetti, seguito da Marina Girardi, racconta le scene più curiose del festival. Il Mi Fai, dedicato all'illustrazione e al fumetto, si amplia con il Live Painting e raggiunge il palco principale: su un maxischermo vengono proiettati in tempo reale i lavori dei disegnatori ispirati dal brano suonato dalla band. A prendere parte all'iniziativa due penne della vecchia scuola come Gabriella Giandelli e Paolo Bacilleri, e rappresentanti della nuova generazione come Manuel Fior (vincitore del Festival di Angouleme e vignettista del New Yorker).

Dai colori alla tavola con il Mi Mangi. Una nuova area dove consumare prodotti a Km Zero: panini, torte, birra artigianale (Bad Attitude Indipendente Beer) e otto ricette di polpette proposte da Ciccilla, polpetteria gestita da un consorzio di cooperative sociali impegnate nell'utilizzo di materie prime biologiche appartenenti alla filiera corta. L'attitudine green continua con il servizio di navette gratuite che da Milano porta al Magnolia e la promozione un drink gratis per chi arriva in bici. Musica, parole, immagini e cibo, le premesse sono buone, al pubblico il giudizio.

Correlati:

www.milanodabere.it/milano/segrate/festival/mi_ami
www.rockit.it/miami/2011/