Le parole dello star bene

Incontri, dibattiti, corsi e convegni per indagare il mondo del gusto e scoprire i segreti per vivere meglio

E’ un allitterante calembour il titolo di questa manifestazione milanese tutta dedicata a salute e benessere: Sapere. Il Sapore del Sapere. Ma al di là dell’intrigante gioco di parole, quello che si prospetta è un interessante percorso tra le chiacchiere consapevoli di esperti del settore dell’alimentazione. E se già nel 2005 il programma riscosse notevole successo, per il 2006 la kermesse si annuncia alquanto nutrita: 11 convegni mensili, aperti al pubblico e incentrati sia su temi classici come cibo, terapie naturali, benessere psicofisico, metodi di coltivazione biologica e biodinamica, sia su quelli più nuovi di bioarchitettura, Feng Shui, erboristeria e commercio degli alimenti, nonché 12 corsi (nella prima metà dell’anno) di approfondimento delle tematiche trattate durante le conferenze. Si potrà scegliere tra lezioni di cucina naturale e domoterapia e insegnamenti a indirizzo artistico e psicologico.

Il calendario di inizio d’anno recita due importanti incontri. Venerdì 20 gennaio, dalle 14.30 alle 19, sarà la volta di "Vuoto d’amore: anoressia, bulimia e obesità", delicato argomento che vedrà la partecipazione di Fabiola De Clercq, fondatrice e presidente dell’Aba (associazione che da tempo si propone come aiuto concreto a chi soffre di disordini alimentari), nonché di medici, psicologi, terapeuti e ricercatori.

Venerdì 27 gennaio, invece, si affronterà "L’aspetto commerciale del cibo" in un dibattito organizzato con il patrocinio e contributo dell’Assessorato al Commercio e Artigianato del Comune di Milano. Dalle 15 alle 19 si discuterà di sicurezza e qualità a tavola, senza dimenticare qualche utile suggerimento e nota psicologica sul tema. Entrambi i convegni avranno luogo presso la sala conferenze di Palazzo Turati, in via Meravigli 9; altri saranno tenuti a Palazzo Affari ai Giureconsulti, mentre i corsi verranno ospitati in diverse sedi. Prenotazioni obbligatorie allo 02 66115408 - 66114397. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.saporedelsapere.it.