La Notturna di Milano

Dopo due anni di assenza torna la grande gara di atletica leggera

Dopo due anni di assenza torna la Notturna di Milano, la grande gara di atletica leggera. L'edizione 2008 si svolge sulla rinnovata pista dell'Arena Civica il 2 luglio a partire dalle ore 20.50,  a sfidarsi nella varie discipline, dalla marcia 5km al getto del peso, i più grandi campioni nazionali e internazionali.

GRANDI NOMI - Tra gli atleti che  hanno già confermato la loro adesione figurano Haile Gebreselassie, il mezzofondista etiope detentore del record del mondo sulla maratona, che prenderà parte alla gara dei m 5.000. Da segnalare anche la presenza della campionessa olimpica del salto triplo Tayana Lebedeva, nei 1500 maschili l'etiope Deresse Tsigu, campione indoor di quest'anno, mentre nel salto con l'asta femminile duello fra le russe Feofanova e Golubchikova. Non mancheranno gli atleti italiani, che saranno presenti in ogni competizione, tra cui spiccano Antonietta di Martino, Ivano Brugnetti e Alex Schwazer.

GRANDI SPERANZE - A scendere in campo anche Oscar Pistorius, giovane atleta che corre grazie a particolari protesi in fibra di carbonio. Già campione campione paralimpico nel 2004 sui 200m piani, dopo lunghi e sofferti ricorsi nei tribunali sportivi, l'atleta sudafricano ha ottenuto lo status che gli consente di ambire e sognare la partecipazione ai Giochi Olimpici di Pechino. La gara del 2 luglio, in cui correrà contro normodotati, sarà l'occasione per ottenere l'ambito minimo per l'ammissione alle Olimpiadi nella categoria dei 400 metri.