La forza del vento e dell'acqua

Un soggiorno a Corvara, in Alta Val Badia, per diventare più belli dentro e fuori

"Serenità, benessere ed equilibrio interiore": sono queste le promesse della Wellness-Farm del Posta Zirm Hotel di Corvara. Le linee morbide dell'arredamento, i colori caldi delle tinteggiature, i profumi delle essenze aromatiche, i suoni leggeri della musica e i tiepidi sapori delle tisane avvolgono i sensi in una pienezza totale. 

FUOCO, ACQUA, LEGNO, METALLO E TERRA - L'ambiente della spa, ideato dall'architetto Marco Sommavilla, è in perfetta armonia con il pensiero del Feng-Shui, l'antica arte orientale del "vento e dell'acqua". Qui, ogni aspetto dell'energia (i cinque elementi) corrisponde a un ciclo di trattamenti. Il fuoco, presente nella sauna, nel bagno turco o nel tepidarium, così come nel calore di un massaggio, scalda e rilassa. L'acqua, in forma solida (il ghiaccio del frigidarium), liquida (il bagno freddo e caldo), o vaporizzata (le piogge calde e i bagni a vapore) rafforza e stimola la circolazione. Il legno, parte integrante  dell'arredamento (pareti e pavimento) e degli "attrezzi" del benessere (tinozze e vasche per i bagni alle erbe alpine) profuma l'aria. Il metallo dei lampadari color oro ha una funzione di riequilibro. E, infine, la terra, incarnata nei minerali usati per la cristalloterapia e nelle pietre laviche naturali, viene strofinata sul corpo e stimola i punti energetici.

MINIMAL E' BELLO - L'architettura della wellness-farm combina i tratti essenziali dello stile minimale alle esigenze operative di un centro benessere. La struttura, 950 metri quadrati di linee curve, non ha spigoli, interruzioni o gradini. La piscina è a sfioro in un continuum con il pavimento, ricoperto di pastellone veneto, un materiale simile al legno. Atmosfera etno-chic, invece, nello spazio dedicato ai rituali di bellezza che miscelano la moderna cosmesi con gli antichi rimedi dell'Alta Val Badia.  

BAGNI IN QUOTA - Dall'antica sapienza locale, ad una altezza che supera i 1.500 metri sul livello del mare,  nascono i bagni alpini, bagni curativi come il trattamento al fieno di montagna nella vasca multi-funzionale Vitalis, indicato per lenire i dolori muscolari e  articolari, o alla segatura di cirmolo, per alleviare i dolori reumatici e rafforzare il sistema immunitario. Da provare il bagno all'olio fossile tirolese, che favorisce la circolazione della cute, o quello al latte, adatto soprattutto per le pelli sensibili e, per un effetto rilassante e purificante, il bagno ai petali di rosa.  

QUALCOSA IN PIU' - Oriente e Occidente si incontrano nel menu massaggi, dove la gamma di proposte è assai articolata. Si passa dal massaggio sportivo per il recupero della forma fisica, al "viso e testa", una tecnica non invasiva consigliata a chi soffre di mal di capo e dolori cervicali. Si continua con il massaggio con campane tibetane, dove il corpo, stimolato dal delicato suono di ciotole, riceve delle piacevoli vibrazioni. Rilassante il trattamento con le hot stone, pietre basaltiche e vulcaniche che, precedentemente riscaldate in acqua a 65-70 gradi, rilasciano calore e sciolgono la rigidezza muscolare. Da non trascurare il risvolto puramente estetico come l'impacco "Agyptos" che, sfruttando le proprietà curative del Mar Morto, ridona alla pelle elasticità e turgore, o la "masque modelant anti-age", una maschera di bellezza firmata Maria Galland.  Massaggi tailandesi, shiatsu, applicazioni nella vasca "multi-bath Vitalis", trattamenti di talassoterapia, interventi di chiropratica e percorsi Kneipp completano la ricca offerta.
 
PREZZI E ORARI - Bagni aromatici con oli essenziali a 20 euro per 20 minuti; bagni alpini a 38 euro per 25 minuti; trattamenti corpo a partire da 40 euro per 50 minuti. Pacchetto bellezza per lui e lei (1 pedicure, 1 manicure con lacca, 1 pulizia viso profonda e 1 solarium) a 94 euro. Pacchetto alpino-orientale (1 massaggio shiatsu, 1 massaggio hot stone, 1 bagno di fieno nella vasca multi-bath Vitalis e 1 bagno al latte nella vasca idromassaggio komfort) a euro 168. La wellness farm è aperta, anche agli ospiti esterni, tutti i giorni dalle 8 alle 12 e dalle 14.30 alle 20; martedì, giovedì e domenica sino alle 22.