La discoteca in Borsa

La Notte Bianca rende possibile questo ed altro

In occasione della Notte Bianca 2006 ci siamo fatti un giro per le discoteche allestite per l'occasione. La più suggestiva è risultata quella preparata alle porte del Palazzo della Borsa di Milano.

PIAZZA AFFARI - Qui si è soliti assistere al ballo dei titoli, salti, capriole e anche cadute. Ma il 24 giugno in occasione della Notte Bianca, la direzione del Karma ha deciso bene di mettere la propria esperienza al servizio della notte più lunga della nostra città.

MUSICA PER TUTTI - Come è proprio dello spirito della Notte Bianca, in cui gli eventi puntano a richiamare più persone possibili, anche la programmazione della "discoteca" di piazza Affari prevedeva una fascia di pubblico numerosa. L'unico problema è stato il maltempo, che anche in questa occasione ha condizionato lo svolgimento della serata. Quest'ultima sarebbe dovuta partire con uno spettacolo esotico animato da danzatrici del ventre, per passar in seguito alla musica tradizionale e al "ballo liscio". Un ricco happy hour avrebbe quindi inaugurato le perfomance di artisti dell'affascinante tango argentino.

LA TREGUA - Nel momento in cui la torrenziale pioggia ha dato tregua ai migliaia di milanesi in giro per la città, la vera e propria discoteca si è animata grazie ad una folta presenza di gente. La selezione della musica e dello staff è stata affidata a due discoteche d'eccezione: Old Fashion e Karma. L'antestante Palazzo della Borsa creava un senso di straniamento incredibile che non impediva ai più di ballare a ritmo di House o R'n'B e rinfrescarsi dall'afa estiva con i cocktail offerti dal bar annesso, per l'occasione, alla pista da ballo.

UNCOVENTIONAL LOCATION - Anche fuori dagli schemi (e dalle mura) della classica discoteca, questa nottata in Piazza Affari ha avuto un notevole seguito di pubblico. Il popolo della notte non si aspetta niente di più che vedersi offerte un paio d'ore di musica e di contatto con altre persone.