I Party più in si fan di venerdì

Non ancora troppo affollata come il sabato, la serata di venerdì propone divertenti piaceri

Credevate che l'estate portasse via le serate di qualità, forse per il caldo che fa battere la fiacca, forse perchè chi può se la svigna dalla città verso mete più "esotiche" o "bucoliche"? E a noi "milanodaberini" non resta che sorridere e correre verso le aree verdi o la musica che rinfresca gli animi. Caso vuole che il venerdì in arrivo sia ricco di proposte divertenti e curiose.

LA LEGGENDA DEI PIATTI - Iniziamo venerdì 22 giugno al Rolling Stone con della succosa acid-house con Carl Cox, leggendario dj black che, come tutti i fondatori della scena house, viene dalla disco, dall'electro e dall'hip hop di fine '70 primi '80. Nel 1987 è uno dei primi dj al mondo a spingere l'acid house e viene invitato a suonare in tutti i primi e più importanti eventi di questo momento pionieristico. Dai primi anni '90 Carl Cox si consolida come una delle poche superstar dj mondiali. Da allora la sua assoluta maestria ai piatti, ne usava già tre, da vita alla leggenda, divenendo protagonista assoluto delle scatenati notti di Ibiza.

MEN ON THE BEACH - Ancora venerdì 22, in occasione dell'inizio di Milano Collezioni Uomo, il G lounge dà un party con le agenzie di modelli Uomoelite con in consolle il special guest Mirus Love from Barcelona! Sempre venerdì, le Piscine Saini ospitano la serata gay-friendly Sex on the Bitch - The House Pool Party, con Dj Carlo Mognaschi, uno dei Dj che hanno segnato la storia della musica House. Portate costume da bagno e spray contro le zanzare e i mosconi!