Giornata internazionale della danza

Il 29 aprile si celebra l'arte tersicorea con workshop, laboratori e spettacoli

È la prima espressione artistica del genere umano perché ha come strumento il corpo. È la danza. Che nelle sue molteplici forme diventa la protagonista il 29 aprile. Dal 1982 questa data è stata scelta dall'International Dance Council dell'UNESCO come Giornata internazionale della danza per commemorare la nascita di Jean-Georges Noverre, grande coreografo settecentesco e padre del balletto moderno. In occasione di questa ricorrenza alcuni spazi teatrali milanesi dedicano degli appuntamenti speciali tra workshop, laboratori e spettacoli. Al PIM Off Stefano Questorio presenta Le cose. Mentre allo Spazio Tadini sono in scena due laboratori di teatrodanza mattutini e la performance serale Fragile. Une question de confiance.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati