Flame Music Departed Reinauguration

Milano - Ibiza

ANNO NUOVO STAGIONE NUOVA - The Flame Music Department, serata organizzata dallo staff pugliese The Flame, ha ospitato settimanalmente, prima al Gasoline e poi al Codice a Barre, importanti dj e produttori elettronici di fama internazionale tra cui, per citarne solo alcuni, Dan Ghenacia, Guido Schneider e John Dahlback. La stagione 2007 riparte ufficialmente venerdi 19 gennaio presso l'Amnesia. Questo si svolgerà "a venerdì alterni"  e avrà come elemento caratterizzante la musica dei migliori interpreti della scena minimal techno mondiale e le installazioni visive curate da artisti del panorama visual-art.

WHY AMNESIA - La scelta dell'Amnesia, locale di ascendenza "ibiziana" e considerato come uno dei più importanti club italiani, deriva dal presupposto che i creatori della serata hanno posto in cima ai loro "must". Far esprimere
gli artisti ospitati con un sound system e con tutti gli strumenti video e luci adeguati. Ad inaugurare la prima serata ci saranno i dj resident di The Flame Music Dept., Fris, Luca Doobie e Luciano Esse con gli ospiti dalla celebre label
"Dumb Unit" ossia Jeremy P. Caufield e Sweet and Candy che suoneranno live con computer e drum machine e a seguire il dj set del resident del Fabric di Londra Mr. Craig Richards. Gli altri eventi si svolgeranno il 2 Febbraio, il 16 Febbraio, il 2 Marzo, il 16 Marzo, ed il 30 Marzo.

OSPITI DI LUSSO - Craig Richards, Sweet N Candy e Jeremy P Caulfield, sono i i guests che animeranno la serata con il loro particolare dj setting. Le performance di Richards, già resident del Fabric di Londra, sono considerati tra le più eclettiche,un viaggio nella musica elettronica senza compromessi, attraversando molti generi, dalla house ipnotica alla dark disco. D'altro canto Sweet N Candy non ha certo bisogno di presentazioni. Il suo stile nasce da un sensato ed intelligente sperimentalismo nei confronti di un sound design prettamente techno. Ultimo ma non per questo meno importante sarà il set di Jeremy P. Caulfield, uno dei Dj più prolifici e ammirati della techno e della tech house, che durante la sua carriera ha coperto alcune delle residency più importanti nel mondo.