Discoteca e arte trasgressiva si uniscono

Gli Stiker di Crak in mostra durante il Supalova Club, tra provocazione e beneficenza

ARTE IN BALLO - Dal 9 novembre la one night Supalova di Joe T Vannelli, presso la discoteca Shocking Club, ospita la mostra di Crak. L'esposizione è dedicata a una forma d'arte di strada del tutto clandestina e poco conosciuta: gli sticker! Crak, con intelligenza e ironia, ha rielaborato e trasformato in opere d'arte contemporanea 30 piccoli disegni anonimi realizzati su carta, generalmente in bianco e nero, incollati dagli street-artist di notte su muri, cartelli stradali, sottopassi, fermate della metropolitana, vetrine di negozi. Numerose persone hanno già apprezzato le sue opere esposte fino al 31 ottobre presso lo Studio Legale BMEA di Milano e ora, dal 2 novembre, sarà possibile osservarle per la prima volta in un Club milanese.

PROVOCARE CON GUSTO - L'intenzione degli organizzatori è quella di dimostrare come una discoteca possa combinare in modo intelligente il divertimento nottambulo e la cultura contemporanea. Questa operazione nasce dalla complicità di tre soggetti molto particolari, del tutto diversi tra loro, ma complementari: Crak, artista anonimo che viene dalla strada, Joe T Vannelli, Dj affinato ed eclettico e Danilo Visconti, anima delle notti più trasgressive della Città. L'abbinamento tra le abilità dei tre artisti, le opere Crak, il sound di Vannelli e la trasgressiva animazione di Danilo Visconti, rappresenta una provocazione non solo per il pubblico tradizionale ma anche per tutti quegli street artist, che a causa della scelta di agire in clandestinità, non possono raggiungere la notorietà e fama che, magari poco desiderano, ma che spesso meritano. 

DISCO, ARTE E... BENEFICENZA -  Accompagna la mostra un catalogo, con testo di Giovanna Brambilla e il sito internet www.thecrakshow.com. La mostra è dedicata a "Lorenzo & i suoi amici", associazione fondata da Lia Balletti in memoria di suo figlio Lorenzo, morto a causa di una rara forma di tumore che colpisce i giovani nell'età dello sviluppo. Acquistando le opere di Crak o le bellissime magliette realizzate su un disegno originale dell'artista dal sito internet, si contribuirà a sostenere l'Associazione, il cui scopo è quello di raccogliere fondi da destinare alle famiglie dei ragazzi colpiti dallo stesso male per affrontare l'impegnativo percorso di cura.

Correlati:

www.thecrakshow.com