CocoFungo

Ritorna, nella Marca Trevigiana, la rassegna che elegge il fungo a re del piatto. Dal 25 settembre al 29 ottobre

Sono sette i ristoratori che parteciperanno alla trentunesima edizione di CocoFungo, staffetta gastronomica in scena in provincia di Treviso dal 25 settembre al 29 ottobre. Sette paladini del gusto che ben sapranno interpretare il raffinato figlio del bosco, proponendolo in funamboliche ricette in equilibrio tra tradizione e creatività. Due, invece, gli illustri personaggi a cui sarà dedicata la ghiotta kermesse: Antonio Canova e Giuseppe Mazzotti, dei quali ricorre rispettivamente il 250° e il 100° anniversario della nascita. Massimo esponente del Neoclassicismo l'uno, alpinista, scrittore, animatore culturale e promotore del turismo l'altro (a cui la rassegna deve anche il simpatico nome). Maestro del marmo e delle linee armoniche e aggraziate l'uno, appassionato accademico di cucina l'altro, tanto che negli anni Cinquanta e Sessanta seppe cogliere e valorizzare le peculiarità dell'ars culinaria veneta. A loro due, a due grandi del movimento intellettuale e artistico trevigiano e italiano, saranno ispirate le ricette degli chef. Come? Rielaborando i piatti tanto cari a Mazzotti secondo l'eleganza plastica delle forme canoviane. Una sfilata di menu (70 euro, vini inclusi) stimolanti per la mente e per il palato. Suggellati da una sorpresa. Ogni ospite che parteciperà almeno a una cena verrà omaggiato di un biglietto d'ingresso alla Gipsoteca Canoviana di Possagno (tel. 0423 544323) e di un breve scritto del Mazzotti sulla cucina veneta.

I COCOSETTE - Eccoli i sette templi del gusto che si cimenteranno nella preparazione di prelibatezze a base di funghi, ciascuno date ben precise: 25-26-27 settembre, ristorante Celeste (via Diaz 12, Venegazzù, tel. 0423 620445); 1 ottobre, Castelbrando (via Brandolini 29, Cison di Valmarino, tel. 0438 554345); 5 ottobre Alla Torre (via Castellaro 25, San Zenone degli Ezzelini, tel. 0423 567086); 11-12 ottobre, Barbesin (via Montebelluna 41/b, Castelfranco Veneto, tel. 0423 490446); dal 15 al 21 ottobre, Miron (via Brigata Aosta 26, Nervesa della Battaglia, tel. 0422 8851659); dal 22 al 26 ottobre, Da Gigetto (via De Gasperi 4, Miane, tel. 0438 960020); 29 ottobre Hotel Terme (via delle Terme 4, Vittorio veneto, tel. 0438 554345). 

Correlati:

www.cocofungo.it