CLAT4 Ending Party

Una serata per la sensibilizzazione sull'uso di droghe e sull'Aids. Ospite Paolo Rossi al Leoncavallo

Per celebrare l'importante momento della chiusura dei lavori della Quarta Conferenza Latina sulla riduzione dei danni correlati al consumo di droghe (Clat4), lo spazio pubblico autogestito Leoncavallo dà vita al CLAT4 Ending Party, il 1° dicembre,  Giornata Mondiale contro l'AIDS.

UN COMICO CONTRO L'AIDS - Ospite d'eccezione è il comico milanese Paolo Rossi, da sempre attivo sul fronte dell'impegno sociale, con una perfomance live di monologhi. "È importante che chiunque porti il suo contribuito alla lotta contro l'aids secondo le proprie capacità. Io sono un comico e partecipo al Clat4 Ending Party." Ha commentato l'artista continuando: "Dopo tre giorni di Conferenza Latina sulla riduzione dei danni correlati al consumo di droghe, possiamo regalarci una notte di risate, senza dimenticare di usare la testa, perché anche divertendosi in modo intelligente si può sconfiggere l'emergenza Aids!".

FOGLIE SACRE E DJ - La notte proseguirà con un energico dj set che animerà la dancefloor principale fino alle prime luci dell'alba. All'interno del centro sociale Leoncavallo sarà possibile visitare la mostra fotografica fotografica sui Cocaleros di Cochabamba e uno spazio informativo sulla coca, la "foglia sacra" dei popoli andini, curata dall'organizzazione Selvas.org, Osservatorio Informativo Indipendente sulla Regione Andina e il Latinoamerica. E ancora, un gruppo tradizionale Boliviano suonerà al Baretto e proiezioni video animeranno la notte all'Hermp bar e nella zona del teatro. Il costo della serata sarà di 5 euro e gratuito per chi avrà preso parte ai tre giorni della Clat.