Cascina Monluè

Musica, commercio equo e solidale e l'atmosfera di un borgo in festa

DAL CEMENTO AL VERDE - Tram 27. E in pochi minuti, dal caotico Centro Storico di Milano ti trovi in Cascina Monluè, circondato dal verde e da un po' di aria fresca. Sogni anche di viaggiare, giacchè ti trovi vicino l'aeroporto di Linate e mentre vedi gli aerei decollare sogni un tuffo ed una suggestiva immersione nelle splendide acque del Mar Rosso o di passeggiare per le vie di Parigi.

UN BORGO IN FESTA - Appena arrivati su via Fantoli, mentre ammiri il verde di Parco Monluè e ti intenerisci alla vista della romantica chiesa duecentesca di San Lorenzo, senti il dolce profumo dello zucchero filato, delle ciambelle o della frutta secca carmellata. Una volta raggiunta la Cascina, al centro del cortile troneggia il palco, scenario di variegate serate musicali e tutto a torno è una piccola fiera di abbigliamento etnico, bancarelle di musica non troppo commerciale e banchi di merce appartenente al mercato equo e solidale.

I FESTIVAL DI CASCINA MONLUÈ - Cascina Monluè, per tutta l'estate, sarà la rustica cornice di numerosi festival della musica alternativa quali "Cento Popoli e un mondo"(dal 7 all'11 giugno), "Sud Sud" (dal 16 al 18 giugno) con la tradizione musicale del Sud Italia quale la pizzica e la tammurriata, "Bloomlive" (dal 22 al 29 giugno) che ospiterà artisti quali Giuliano Palma & the Bluebeaters, Caparezza e Africa Unite, "East is West" (dal 5 all'8 luglio) che vedrà sul palco i Quinto Rigo, "Saphary Summer Fest" (dal 12 al 16 luglio) dove potremo ascoltare i singolari Sud Sound System o il raffinato sound dub degli Asian Dub Foundation.