Cantine Aperte - Feltrinelli

Cantine Aperte in Feltrinelli

Bacco entra in libreria, per fare del vino cultura

Il vino si racconta. In libreria. Anzi, in sedici librerie Feltrinelli di tutta Italia, da Udine a Palermo, da Bari a Torino, da Napoli a Milano. Che, dal 5 al 14 maggio si passano il testimone ospitando in anteprima Cantine Aperte. O meglio, svelando anticipatamente i singoli programmi regionali di Cantine Aperte (in scena domenica 30 maggio e, in alcuni casi, anche sabato 29 maggio), kermesse giunta alla diciottesima edizione, che coinvolge ben 900 aziende. "Una manifestazione che non sarà mai vecchia", come afferma Carlo Pietrasanta, presidente del Movimento Turismo del Vino Lombardo, "perché la sinergia col territorio le darà sempre linfa vitale".

Ecco allora una serie di aperitivi culturali con Bacco, messi a punto grazie alla sinergia fra Movimento Turismo del Vino, Edizioni Gribaudo (marchio storico dell'editoria enogastronomica) e Librerie Feltrinelli. Incontri ravvicinati con la cultura enologica, arricchiti dalla presenza di produttori, enologi, tipicità locali e grandi chef del calibro di Gianni D'Amato de Il Rigoletto di Reggiolo (Reggio Emilia), Alfonso Caputo della Taverna del Capitano di Marina del Cantone (Napoli) e Walter Ferretto de Il Cascinale Nuovo di Isola d'Asti.

Grandi eventi aperti al pubblico, che può entrare, ascoltare e degustare gratuitamente. A Milano, l'appuntamento è il 13 maggio alla Feltrinelli di piazza Piemonte, alle ore 18, per scoprire una Lombardia (e un Canton Ticino) da bere e da mangiare. Oltre ai nettari, infatti, sono molte le specialità regionali da assaggiare. Qualche golosa anticipazione? Le frittatine di verdura, la micca di Stradella e la focaccia dolce create da Villa Meardi di Retorbido (Pavia); il Provolone Valpadana del consorzio di tutela; le verdure dell'orto e le melanzane grigliate caserecce in aceto de il ristorante L'Incontro dalle Tre Gemelle di Zavattarello (Pavia); il salame di Valverde (Pavia) del ristorante Croce Bianca; e, come special guest, l'olio extravergine di oliva "Tenuta Bianco", dell'azienda agricola Teresa Congedi di Ugento (Lecce).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.movimentoturismovino.it
www.viaggidivini.it