Brachetto Time

Ad Acqui Terme per festeggiare un signore in rosso. Il 30 agosto

Il suo fine perlage non è dorato e non è rosato. Ma è rosso. Rosso rubino, tendente al granato chiaro. Il Brachetto è un vino molto particolare: delicato, aromatico, morbido, avvolgente e suadente. Un prezioso figlio del Piemonte, nato in quell'Alto Monferrato generoso di vigne e di colline. Dove le calde estati, gli inverni rigidi e le primavere e gli autunni miti assicurano all'uva il giusto contenuto zuccherino. Uno il consorzio che lo valorizza: il Consorzio Tutela Vini d'Acqui. E ben 26 i comuni che lo producono, sia nell'Astigiano che nell'Allessandrino. E è proprio in provincia di Alessandria, ad Acqui Terme, che il prossimo 30 agosto si celebrerà la rubiconda docg.

SORSI BRIOSI - Sarà un sabato vivace. Con tutta la città vestita a festa e Piazza Italia a far da cuore alla manifestazione. Il 30 agosto, già dal pomeriggio, Acqui Terme renderà onore al rosso nettare con tanti assaggi, golosamente abbinati ai dolci tipici piemontesi. Basterà acquistare la coppa e poi girovagare per gli stand del Consorzio, delle aziende produttrici e dell'Enoteca Regionale, assaporando in libertà. E poi? E poi, ci si potrà recare negli oltre trenta locali, bar, pasticcerie e ristoranti del centro per proseguire con i sorsi (in questo caso pagando il prezzo della consumazione). E che sorsi! Visto che il prezioso vino verrà pure interpretato in originali e sfiziosi cocktail, come la Brachettoska (un pestato a base di lamponi, more, mirtilli, limone, zucchero di canna, vodka e Brachetto), la Rosa del Deserto (uno shakerato a base di Biancosarti, succo d'arancia, sciroppo di papaya, Campari e Brachetto) e L'Oasi (con Aperol, sciroppo di fragola, 4 gocce di Maraschino e Brachetto). Per sentirsi ancora un po' in vacanza.

SUL PALCO - Si chiama Brachetto Time lo spettacolo che animerà Piazza Italia a partire dalle 20.30. Ad alternarsi sulla scena, il cabarettista Alberto Patrucco con il monologo Vedo Buio, il trio swing The Blue Dolls, la compagnia di flamenco italo-spagnola Flamenco Lunares e la sfilata di moda dedicata alle creazioni del giovane stilista Mario Dice. Inoltre, la conduttrice Paola Saluzzi consegnerà il Premio Speciale Acqui Brachetto all'imprenditore Gianni Zonin e al giornalista Mario Giordano. E giù dal palco? Si continuerà a sorseggiare.

ELEGANZA IN ROSSO - Lui va bevuto giovane, quando l'uva esprime le sua massima fragranza e ben si colgono i sentori di rosa bulgara e frutta matura. E va servito a una temperatura tra gli 8 e i 12 gradi. Sia nella versione spumante che in quella ferma e tranquilla (detta anche tappo raso). Un vino raffinato e gradevole il Brachetto, piacevolmente audace come aperitivo, in compagnia di stuzzichini salati, perfetto come nettare da dessert, in abbinata a pasticceria secca, dolci da forno, frutta poco acida come pesche e fragole e frutta secca come noci, nocciole, mandorle, pistacchi e fichi. In cucina, poi, può farsi complice nella preparazione di macedonie, gelatine e dessert come zabaione e sorbetti. Info: Consorzio Tutela Vini d'Acqui, tel. 0141 960911.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.brachettodacqui.com