Bandabardò e BlueBeaters inaugurano il nuovo Live Club

Una serata di musica, festa, salamelle e birra per festeggiare il rinnovo del locale di Trezzo

Serata di grande musica per l'inaugurazione del nuovo Live Club di Trezzo sull'Adda, insieme a Bandabardò e BlueBeaters.

IL NUOVO LIVE - 1600 metri quadrati di struttura polifunzionale disposta su due livelli e modulabile in più sale. Doppio palco, doppia pista, un impianto audio, luci e video all'avanguardia per offrire musica e immagini all'ennesima potenza. 100 posti a sedere nel risto bar al piano superiore, con una vetrata panoramica completamente apribile per comunicare con l'area concerto e un'arena estiva di 2000 metri quadrati.

UNA FESTA DI MUSICA - Proprio questo spazio è stato "varato" dalla musica gioiosa ed impegnata dei Bandabardò che, dopo dieci anni e più di vita, hanno un vastissimo seguito di affezionati. Aria di festa, di spensieratezza odorante di salamella annaffiata da birra estiva, ma soprattutto temi sociali, trattati con sensibilità e proposti senza pesantezza. Appena tornati da una comunità zapatista in Ciapas, Erriquez e compagni di banda abbracciano con la loro musica tutta la folla festosa e danzante. Un bacio al sapor di feijoada con chili che inebria i sensi e fa pensare che un mondo in pace è ancora possibile. Altra sala, altra band... ecco a voi Mr. Giuliano Palma & The BlueBeaters, i re del buon beat che ripesca fra i successi della canzone italiana, inglese, americana, giamaicana e chi più ne ha più ne metta, riproponendoli in salsa good-ska. Quando si dice chi ben comincia...