Parchi acquatici in Lombardia

Splash! Parchi acquatici in Lombardia e dintorni

Scivoli, kamikaze, tuffi mozzafiato per divertirsi sotto il sole

Metti la crema. Togli la crema. Bracciata in avanti e ritorno su dorso. Apri la sdraio e chiudi la seggiola. Voglia di una giornata più dinamica? Ecco una pratica guida ai parchi acquatici in Lombardia e alle sue porte, ideali sia per una giornata in famiglia sia con gli amici, completa di prezzi, orari e mezzi pubblici per raggiungere le strutture.

NEL MILANESE - Gardaland WaterPark è il parco acquatico a Milano, zona Baggio. Le attrazioni sono divise in tre categorie: Avventure in famiglia, Divertimento per i più piccoli, Emozioni forti. Al suo interno ci sono anche punti di ristoro e shopping corner. È aperto tutti i giorni, fino all'1 settembre, dalle 10 alle 19. Ingresso giornaliero Euro 18 da lunedì a sabato; Euro 20 domenica e festivi. Ingresso pomeridiano, dalle 14.30 alle 19.00: Euro 13 da lunedì a sabato, Euro 15 domenica e festivi. Aquaneva è il resort di Inzago. È aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.30 e dal mercoledì al venerdì si possono usare le piscine fino alle 21.30. Inoltre, tutte le domeniche è in programma la musica con dj. L'ingresso nei giorni feriali costa 13 Euro, la domenica è 17 (per raggiungerlo: metropolitana fino a Gessate e poi bus). AqvaSportPark è lo spazio con centro benessere a Pantigliate, vicino Peschiera Borromeo; porte aperte tutti i giorni dalla 10 alle 21.30; ingresso dal lunedì al venerdì 21 Euro, sabato e domenica 25 Euro (per raggiungerlo: metropolitana fino a San Donato e poi bus z411).

LOMBARDIA - È nel bresciano, esattamente a Corte Franca, AcquaSplash che si estende su una superficie di 40.000 metriquadri e tutta circondata da alberi. È aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19. L'ingresso costa 15 Euro nei giorni feriali e 17,50 in quelli festivi (per raggiungerlo: treno fino a Rovato e poi bus). Nel varesotto, a Sesto Calende, momenti di relax e svago vi attendono al Wave. Il centro è operativo tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30, la domenica l'apertura è anticipata alle 9. Il biglietto costa 18 Euro (per raggiungerlo: treno fino a Sesto Calende e dalla stazione cinque minuti a piedi).

DINTORNI Da non perdere, in Veneto, sul lago di Garda, un giorno a Caneva Aquapark, grande giostra ispirata al mondo del cinema. Si contano più di venti attrazioni, tra giochi, piscine e vasche idromassaggio a cielo aperto. Da brivido Stukas, salto nel vuoto da uno scivolo alto 32 metri, con pendenza a 70 gradi; mozzafiato Twin Peaks, balzo a picco, in coppia sul gommone, da altrettanti 30 metri d'altezza; o ancora Water Jump, tuffo nel buio e tonfo sull'acqua. L'area ristoro è ben organizzata, con diversi gazebi e chiringuitos all'ombra. In più, sono sempre in programma spettacoli e acrobatic splash show. Caneva Aquapark è sempre aperto dalle 10 alle 19 e l'ingresso costa 25 Euro (per raggiungerlo: treno fino a Peschiera del Garda e dalla stazione navetta gratuita). Il Piemonte propone OndaLand, a Vicolungo, nel novarese. Spassosi Blade Runner, le montagne russe sul filo dell'onda, Kobra, l'acquascivolo a quattro posti, e Dual Loop, novità 2013 con doppio giro della morte. Il parco è aperto dalle 10 alle 19; l'ingresso costa 23 Euro (per raggiungerlo: treno fino a Novara e dalla stazione bus autolinee Fontaneto).

  • UTILE DA SAPERE
  • In tutti i parchi, i bambini sotto un metro entrano gratis