I Giardini di Zurigo... a Milano

Un progetto per l'arredamento urbano della città più vivibile al mondo sbarca (in parte) a Milano

Per la settima volta, Zurigo è stata nominata città con la miglior qualità della vita al mondo. Tra i meriti dalla metropoli svizzera, l'importanza attribuita all'arte e al verde, anche nell'arredo urbano: Gartencity Zürich rientra in questa politica. L'iniziativa porterà per le strade della città (dal 18 maggio al 19 settembre) 300 piante -tra oleandri, fichi, bambù cinesi e molte altre- in altrettanti grandi vasi decorati da designer e artisti.

Tra questi, sei arrivano dall'Accademia di Brera, per rinsaldare il legame Zurigo-Milano. I sei vasi saranno esposte in anteprima nel quartiere degli artisti, in concomitanza con MiArt (a Fieramilanocity, dal 17 al  20 aprile) e Fuori Salone. Dal 23 aprile infatti le opere saranno visibili in Piazza Formentini (fino al 26 aprile), per l'occasione si festeggerà con un happy hour a base di formaggio, vino, stuzzichini e cioccolato (23 aprile, dalle ore 19). Attenzione poi ai negozi del quartiere Brera perché non solo dedicheranno un corner a Zurigo, ma potrenno farvi partecipare a un concorso: in palio, un viaggio per due persone a Zurigo tra tutti coloro che sottoscriveranno il modulo per ricevere la newsletter di Zurigo Turismo. Dalla chiusura di Fuori Salone, i vasi resteranno in mostra in via Madonnina (fino al 6 maggio), mentre dal 7 al 10 maggio perteciperanno a Orticola Lombardia, la mostra mercato di fiori e piante rare nei Giardini Indro Montanelli a Palestro.