ATM Bar

Ecosostenibilità è la parola magica per un nuovo progetto architettonico

Uno dei locali più conosciuti e trendy di Milano ha riaperto recentemente. La notizia è che la sede dell'ATM Bar fa parte di un progetto architettonico, curato  da BPM Studio, che prevede una riqualificazione attraverso l'ampliamento del vecchio edificio e alla rivalutazione della storica pensilina risalente agli anni '50. Tutto all'insegna dell'eco-sostenibililità, nel rispetto dell'ambiente e delle persone che lo circondano, grazie all'utilizzo di eco-pitture, eco-rivestimenti e pannelli fotovoltaici contro lo spreco di energia elettrica. La sua nuova veste é orientata allo studio di dettagli estetici e funzionali: architettura, design, moda e arte aggiungeranno quel tocco di particolarità ed originalità. Al progetto partecipano Gruppo Artemide e Nord Light, Gruppo Florim, Gewiss, Global Engineering e Yaky.