Design pensato dai Grandi per Piccini

Il designer Alessandro Mendini e Alessi ricordano a modo loro la giornata dell'infanzia

Il 20 novembre è stata designata dall'ONU "Giornata internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza". A Milano si ricorderà la ricorrenza inaugurando la mostra voluta dal Museo del Bambino intitolata Il Mercato delle Storie, alla Triennale. Si tratta di un percorso il cui ingresso è vietato agli adulti che non siano accompagnati da bambini, che affronta l'importanza del racconto e dell'ascolto di storie, un percorso che non lascia passivo il visitatore.

ALESSANDO M. 4 CHILDREN - Non è tutto, perchè nella capitale del design italiano, non potevano mancare le iniziative in questo ambito. Una su tutte è la realizzazione in serie limitata di Alessandro M. - Sun Dream, uno dei "cavalli di battaglia" dell'azienda italiana Alessi, leader nella produzione di accessori per la casa. Alessandro M. è il cavatappi che il designer Alessandro Mendini realizzò negli anni '90, dalla forma stilizzata di un omino con tanto di abito e cappello. Nel tempo, Alessandro M. ha cambiato vestiti tante volte e ora, per la giornata dell'infanzia, si colora di azzurro cielo e candide nuvolette bianche. Mendini e Alessi ricordano in questo modo come la leggerezza e il sogno dovrebbero essere due dimensioni ben conosciute e vissute da ogni bambino. Purtroppo non sempre è così e proprio per questo il ricavato della vendita di questa edizione limitata sarà devoluto all'associazione associazione Amici dei Bambini (AiBi), impegnata contro contro l'emergenza abbandono dei minori nei paesi più poveri del mondo.

MAGLIETTE D'AUTORE - Da giovedì 20 novembre a sabato 22, la vetrina del Flagship Store Alessi di Corso Matteotti a Milano è dedicata dunque a questo pezzo esclusivo, ma anche alle otto t-shirt della serie T-Dream. Sono magliette in cotone bianche o nere, disegnate da altrettanti designer della "scuderia" Alessi, come Aldo Rossi, Philippe Starck, Robert Venturi e lo stesso Mendini, che riportano progetti immaginari pensati da loro. Anche in questo caso la vendita contribuisce alla raccolta fondi per i bambini ospiti negli orfanotrofi di Colombia, Nepal e Perù promossa da AiBi. Infine, anche il 10% del ricavato complessivo delle vendite del Flagship Store Alessi realizzate tra giovedì e sabato contribuirà alla causa sostenuta da AiBi.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati