Sentieri Curiosi

Dal 18 Marzo al 4 Maggio il sociale incontra i ragazzi

Sentieri curiosi è un ciclo di incontri rivolti ai ragazzi delle scuole elementari e medie che da questo mese fino a maggio affronterà i più importanti temi sociali ed educativi proseguendo anche nell’anno scolastico 2005/ 2006.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Milano – Assessorato Educazione e Infanzia – e la casa editrice MOTTAjunior,  ha lo scopo di sensibilizzare i bambini alle conseguenze dei propri gesti e comportamenti. Ma anche insegnare ad affrontare situazioni difficili della vita quotidiana o spiegare con parole semplici come funzionano le Istituzioni del nostro Paese o delle nostre città.

Nel primo appuntamento, in programma il 18 marzo a Palazzo Marino, si affronterà il delicato tema della “Repubblica” con l’intervento del Senatore Giulio Andreotti, del Sindaco di Milano Gabriele Albertini e dell’Assessore Educazione e Infanzia del Comune di Milano Bruno Simini. Un’occasione per spiegare ai piccoli cittadini le origini e la storia d’Italia, la nascita della Repubblica e il funzionamento della vita democratica con la ripartizione dei diversi poteri.

Per “La Multietnicità”, al Teatro delle Erbe il 13 aprile, relazionerà il  professor Franco La Cecla chiedendosi se è possibile trasformare la forte presenza di immigrati nelle nostre città in un’ opportunità positiva per tutti. Avvicinarsi alle altre culture può essere curioso e interessante: un primo passo per una società integrata e serena.

Infine con “La Scienza”, al Teatro delle Erbe il 4 maggio, il prof. Mario Tozzi cercherà di rispondere a quei quesiti che ci assillano da sempre: Quando è nato l’Universo? Che cos’è l’energia? Come ‘vive’ il nostro pianeta?

di Rosario Pipolo