Woodstock 40esimo anniversario

Niente Woodstock a Brooklyn

Michael Lang, uno degli storici organizzatori, annuncia che non ci sarà la celebrazione del 40esimo anniversario del festival

Si respirava già quell'aria di peace&love, sperimentazione musicale, e di aggregazione. Ma ancora una volta i soldi sono finiti. è di questi giorni la notizia che Michael Lang, uno degli storici organizzatori di Woodstock nonché principale promotore delle iniziative legate al suo 40esimo anniversario, che il concerto celebrativo gratuito al Prospect Park di Brooklyn non si farà.

Lang ha dichiarato a Rolling Stone che "il problema sono i soldi, non ci sono sponsor sufficenti". L'ambizioso, per gli standard odierni, progetto prevedeva le performance di Santana, Who, Joan Baez, Joe Cocker e Grateful Dead, e necessitava di un introito pubblicitario di otto-dieci milioni di Dollari.

Correlati:

www.woodstock.com