Nessuno Tocchi Milano

Un weekend di iniziative per conoscere e migliorare la città

Un weekend tutto dedicato a Milano, per amarla e prendersene cura.

Nessuno Tocchi Milano torna con tutta la sua forza e sabato 16 e domenica 17 chiama a raccolta tutta la cittadinanza per iniziative volte al miglioramento del capoluogo meneghino.

Piazza del Duomo

Piazza del Duomo

i volontari puliscono la città

Nessuno Tocchi Milano nasce il 3 maggio scorso, quando i cittadini, dopo essersi rimboccati le maniche di loro spontanea iniziativa per porre rimedio allo scempio della bestia anarchica nera, sono scesi in piazza per manifestare pacificamente il proprio sdegno e il proprio sostegno alla città.

E così il prossimo weekend si arricchisce di iniziative per rendere Milano ancora più bella. Sabato 16 c'è il Cleaning Day, grazie al quale gli oltre 200 gli indirizzi segnalati da cittadini e comitati che necessitano di un intervento di pulizia lo riceveranno grazie allo sforzo dei volontari.

Volontari al lavoro in un Cleaning Day

Volontari al lavoro in un Cleaning Day

una domenica in mezzo alla natura

Domenica 17 trascorre sotto l'egida di Milano da scoprire: dalle 9.30 alle 17.30, si può trascorrere la giornata a Boscoincittà per l’evento Orti Aperti 2015, per scoprire gli oltre 200 orti urbani aperti, visitare i giardini tematici e le zone meno conosciute e affascinanti del parco. Da vivere passeggiando o pedalando.

Il FAI, Fondo Ambiente Italiano fa conoscere i parchi attorno ad Expo: dal parco urbano di Trenno al Parco delle Cave, fino all’antica Cascina Linterno, dal Bosco della Giretta a Settimo Milanese con tappa a Palazzo d’Adda ai sentieri del Boscoincittà. Il ritrovo è alle 9.30 al parcheggio della metropolitana M1 S.Leonardo (dove si possono noleggiare biciclette a 10 Euro) con rientro alle 18.30.

Parco Sempione

Parco Sempione

e ancora cibo, cultura e qualcosa per i bimbi

Ma non è finita qui. Dalle 10 alle 23, in via Panfilo Castaldi si terrà l’iniziativa Agros, il mercato agroalimentare del Lazzaretto, con i tavolini all’aperto di bar e ristoranti e banchi di vendita dedicati al cibo. Dalle 17 alle 19, stesso luogo, si svolge la Mini maratona manzoniana che prevede una serie di letture dei passi più significativi legati a Milano dei Promessi sposi.

Infine qualcosa per i più piccoli: il laboratorio di panificazione al MUBA a cura dell’Opera di San Francesco: i bambini impastano il pane e lo cuociono in veri forni insieme ai professionisti dell’Associazione Panificatori di Milano, per poi portarlo a casa e condividerlo con la propria famiglia (prenotazione obbligatoria al numero 02 43980402).

Due giorni densi di opportunità per vivere al meglio la città che abitiamo. Rispettandola e imparando a conoscerne ogni più piccolo pregio.