Milano, un giorno dopo l'altro

La terza edizione del calendario Tempo Zero per il 2009 si "brandizza" con lo scudo crociato

365 in compagnia di Milano: non la città frenetica, ma quella più bella, fatta di angoli e scorci che - colti dal nostro stress quotidiano - non sempre sappiamo vedere. 365 giorni offerti dal calendario Tempo Zero 2009, realizzzato dal Comune di Milano in collaborazione con Nava spa Divisione Design.  Gli intenti dell'iniziativa sono spiegati dall'Assessorre al Turismo, Marketing Territoriale, Identità Massimiliano Orsatti: "La nostra è una città in cui la memoria e la sua identità vengono spesso trascurate e ignorate, per questo abbiamo scelto di scandire il prossimo anno con i frammenti di memoria raccolti e conservati in tutti questi anni dal Circolo Fotografico Milanese simbolo, dell’innata vivacità culturale e intellettuale di Milano".

Questa del 2009 è però la terza edizione del calendario, la novità è che si tratta della prima edizione firmata dal nuovo Brand Milano: lo scudo crociato con la corona ducale su campo nero da cui fuoriesce una lunga banda rossa. Mentre l'archivio del Circolo Fotografico Milanese, che dagli anni '30 ad oggi raccoglie un immenso patrimonio di immagini,  permette di far arrivare al grande pubblico scatti di autori sconosciuti che, per caso o per passione, hanno fermato in un semplice fotogramma il senso del tempo e dei luoghi della nostra città. Fotografie accomunate dal bianco e nero per restituire una dimensione emozionale.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati