L'Angelo dell'Anno

Il premio ideato dal pittore Festa ispirato alle opere nel sociale

L'Angelo dell'Anno è un premio nato dall'idea del pittore milanese Stefano Festa, ispirato dall'operato sociale di varie associazioni. Festa ha ideato un riconoscimento per le persone che si sono distinte, nel corso dell’anno, per opere di solidarietà verso il prossimo: un quadro personalizzato che sostituisce il "classico" diploma, scelta più mirata in quanto ispirata dalle opere sociali e dalla vita del premiato.
Per la settima edizione  il 30 gennaio al Teatro Smeraldo, con Festa ci saranno Ornella Vanoni e Cristina Mondadori a presiedere al Premio, un'opera d'arte di Festa personalizzata a seconda del ricevente, una foto artistica di Bob Krieger e un gioiello firmato Buccellati. Gli "angeli" premiati, selezionati da una Giuria composta dai Capiredattori dei vari quotidiani - tra i quali c’è anche il "nostro" Sergio Rotondo - che segnala gli angeli incontrati nel corso dell'anno durante il quotidiano lavoro di cronaca, sono Arnaldo Pomodoro per la Cultura, Giorgio Rocca per lo Sport, Miuccia Prada per la Moda, Enrico Bertolino per lo Spettacolo, Pier Giuseppe Pelicci  (IEO) per la Ricerca, l'Arcidiocesi di Milano per l'Integrazione, Legambiente,  il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco per la Sicurezza, la Avon Cosmetics e Giuliano Mossini per l'Industria,  la Fondazione San Bernardino ONLUS per il Sociale,  la Federazione Italiana Editori Giornali (FIEG) e la Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI)  per la Comunicazione. 

Vengono consegnati Premi Speciali a  Gigliola Cinquetti, Franca Fossati Bellani, Daniela Javarone  e Simone Strozzi.  Il Premio alla Memoria viene dedicato ad Ambrogio Fogar, un Riconoscimento di Solidarietà è conferito ufficialmente alla Città di New Orleans, Madrina, la grande Artista Ornella Vanoni, presenti anche quelle delle precedenti edizioni, Rosa Alberoni,  Silvana Giacobini, Cristina Parodi, Valentina Cortese, Oriella Dorella.

Angeli di tutti i Continenti , personificati da splendide ragazze vestite da Buba e Annabelle, fanno da cornice alla serata, colma di ospiti vip, come Gabriele Albertini, Filippo Penati, Roberto Formigoni,  Rocco Buttiglione, Francesca Lovatelli Caetani (io), Anna Maria Rizzoli, Mario Giuliacci, Bruno Pizzul, Antonio Sciortino, Gian Giacomo Schiavi, Ettore Mo, Silvio Garattini , Fiorenzo Galli,  Raffaello Tonon, Enrico Beruschi.

La manifestazione, durante la quale non manano le esibizioni del celebre violinista Sergej Krylov, la concertista non vedente Silvia Zaru, la cantante Elettra , il mago-illusionista Eta Beta, Dario Migliorati, che apre l'evento con il Maestro Gilberto Ziglioli alla chitarra, è presentata da Gabriela Grechi e Claudio Colombo. A fianco del Maestro d'Arte Stefano Festa, per questa edizione, sono presenti la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione Milanese (Presidente Gianni Ravasi) e Istituto dei Ciechi di Milano (Commissario Straordinario Rodoldo Masto) coordinati da SolidArte ONLUS.

Ingresso libero ad esaurimento posti-info-SolidArte ONLUS-tel. 02.4042819-http://www.solidarte.it
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati