Il nuovo teatro di Riga diretto da Alvis Hermanis

Il teatro ringiovanisce sul Baltico

Alvis Hermanis e il nuovo teatro di Riga portano fermento sulla scena europea

Non si sa mai che capitiate a Riga, sorprendente capitale europea sul Baltico, per mettervi sulle tracce di segnali energici per il nostro teatro moribondo. Il Nuovo Teatro di Riga, diretto dal 1997 dal regista Alvis Hermanis, è diventato un polo sperimentale di produzioni che se ne vanno in giro a tanti festival, anche al di là dell'oceano. Vale la pena fermarsi qui perchè Hermanis è abile a mescolare la tradizione culturale della Lettonia con un mondo visionario e fantasioso, dove persino le immagini o le marionette possono riappropiarsi di nuovi ruoli scenici. In una delle tante apparizioni in italia, Hermanis avava ribadito: "La mia è sempre stata una cultura in bilico fra le due superpotenze che circondano la mia terra, Russia e Germania. La tradizione teatrale lettone è il risultato di una chimica fra queste due tradizioni opposte".

Correlati:

www.jrt.lv