Il mese dei bambini

L'assessorato all'Educazione e Infanzia regala ai bambini 4 week end con dinosauri, giochi e sport

Il mese de bambiniDa oggi fino a metà giugno, non è più necessario andare fuori Milano per vivere un week end di benessere e cultura.
Per grandi e piccini il Comune di Milano, in collaborazione con varie organizzazioni, ha dato il via ad una kermesse di eventi che animerà la città nei week end che vanno dal 20-23 maggio al 12-13 giugno: si chiama Il mese dei Bambini.

"Sarebbe bellissimo se le famiglie non fossero costrette ad allontanarsi da Milano per regalare ai figli un po' di natura e cultura" -ha detto Bruno Simini, assessore all'Educazione e Infanzia che si è prodigato per realizzare la manifestazione- "questo, anche se solo per 4 week end, siamo riusciti a renderlo possibile."

Per cominciare: dal 20 al 23 maggio
Dinosauri e non solo. Nei giardini pubblici di via Palestro gigantesche riproduzioni di dinosauri e animali preistorici costituiranno una paleomostra a grandezza naturale. Itinerario Libero. Inoltre c'è anche la possibilità di visite guidate nel Museo di Storia naturale per osservare i dinosauri e altri grandi rettili del Mesozoico. (Prenotare allo 02 884 632 93/289). Dal 20 al 23 maggio, dalle 9.30 alle 19.

La Fattoria di Susanna. Si tratta di una vera fattoria con tanto di stalla e animali e con una madrina speciale: Susanna Messaggio. I bambini avranno la possibilità di mungere una mucca o semplicemente di imparare a riconoscere gli animali di campagna. Questa fattoria in città la troverete al Parco Sempione. Le prenotazioni per le scuole al numero 02 454 991 09. Il 20 maggio dalle 14.00, mentre dal 21 al 23 maggio dalle ore 10.00 alle 19.

Abracadabra. Nei fossati del Castello Sforzesco si svolgerà una festa per sensibilizzare i bambini, attraverso il gioco, ai problemi dell'infanzia negli Istituiti. Il 23 maggio dalle ore 10.00 alle 20.

Vita da Parchi
. Mostra degli ambienti, dei prodotti, dell'artigianato dei parchi naturali più interessanti d'Italia. Per i bambini ci saranno giochi e animazioni. Sempre ai giardini pubblici di via Palestro dalle 9.30 alle 19 dal 20 al 23 maggio.

E poi ancora tanto Sport all'Arena Civica il 23 maggio dalle ore 10 alle 18;
I Racconti del Paravento, attività introduttiva alla mostra Ukiyoe, per far scoprire ai ragazzi l'antica Edo, oggi Tokio (22 e 23 maggio alle ore 15 presso Palazzo Reale); Non si può legare il vento, giochi e laboratori di meccanica, decorazione, liuteria e gioielleria per ragazzi da 11 a 14 anni. Il 22 maggio dalle ore 14.30 alle 18.30 in C.so di P.ta Vigentina 15 e Giardini C.so di P.ta Romana 116.

La manifestazione proseguirà nei week end successivi con tante altre novità.
Ad esempio il 29 maggio dalle ore 10 ci saranno delle conferenze e incontri all'Ospedale dei Bambini V. Buzzi, dedicate alla prevenzione e al trattamento dell'emergenza pediatrica. Il 6 giugno ai Navigli (Alzaia Naviglio Grande) ci saranno delle esposizioni di opere pittoriche e creazioni di vario tipo realizzate dai bambini delle scuole dell'infanzia e poi ancora una mostra fotografica di scatti realizzati dai ragazzi che l'anno scorso hanno partecipato al corso di fotografia "Scatti sulla città", organizzato dall'Assessorato Educazione e Infanzia. Il 5 e 6 giugno "Alessandrini Baby Rave 2": spettacoli, danza, giochi e laboratori dalle ore 14.00 alle 19 al Parco Alessandrini (via Monte Cimone).


Il Programma completo


di Angela Tomaiuolo