Piano anti caldo - Milano

Estate a Milano

Il Piano Anti Caldo del Comune di Milano aiuta e allieta chi resta in città nei mesi estivi

Sono sempre molti i milanesi che rinunciano alle ambite vacanze, tra loro ci sono moltissimi anziani che hanno bisogno di sussidi e assistenza. Non si può rischiare in pieno agosto di aver bisogno di mezzo litro di latte o di un sorso d'acqua e rimanerne senza, perché il salumiere sotto casa ha chiuso baracca e burattini per le famigerate ed irrinunciabili ferie. Bisogna pur sopravvivere, tanto che l'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano ha programmato una serie di iniziative a beneficio dei più anziani.

Il progetto si chiama Piano Anti Caldo, è attivo fino al 4 settembre e il numero verde di riferimento è 800 777 888. Il Contact Center 020202 inoltra le chiamate agli operatori psico-sociali che danno supporto psicologico agli utenti. Gli operatori rispondono tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 8.00 alle 19.00; nel caso di caldo eccezionale saranno disponibili fino al 10 settembre. Gli interventi riguardano non solo la popolazione ultra 60enne, ma anche le persone con disabilità certificata superiore al 46% e i soggetti con fragilità psichica. Il piano prevede assistenza domiciliare, buoni pasto, sussidio medico e anche consulenza psicologica.

A partire dal 28 luglio, ai  servizi di assistenza si aggiungeranno le iniziative organizzate per gli anziani dai 29 Centri Socio Ricreativi Culturali presenti in città. A Ferragosto, al posto di un unico evento e oltre al tradizionale appuntamento in Piazza del Cannone, sono in programma rinfreschi danzanti in diversi luoghi cittadini.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale del Comune di Milano.