Dance ad alta quota!

Un aereo-discoteca con dj incluso. Si balla sul volo Parigi-Ibiza con David Guetta

Immaginate di salire su un normalissimo volo low-cost per Firenze. Immaginate di trovarvi seduti di fianco a Roberto Benigni. Immaginate che il grande Roberto abbia deciso, all'insaputa di tutti, di trasformare, senza costi aggiuntivi, quel volo in uno spettacolo unico nel suo genere e inizi a decantare, come solo lui sa fare, i versi della Divina Commedia, tra lo stupore e la gioia generale...

L'IMBARCO - Dall'aeroporto parigino "Charles de Gaulle" è decollato il volo Vueling  VY9932 con destinazione Ibiza, Isole baleari, che, si è vero, non ha nulla a che vedere con la magia di Firenze... Ma cosa c'è di strano in tutto questo? Assolutamente niente, a meno che, a bordo, non ci sia un dj di fama mondiale, con tanto di consolle installata appena di fronte alla cabina dei comandi. La stravagante e originale trovata è opera del dj francese David Guetta, che ha fatto ballare tutti i passeggeri in volo per Ibiza, meta della serata inaugurale del suo party "F***ME I'M FAMOUS", che prende vita al Pacha di
Ibiza il primo e il quarto giovedì del mese, dal 7 Giugno al 27 Settembre.

SI BALLA! - Dubbio e stupore regnavano all'imbarco, ma appena slacciate le cinture, dopo il decollo, i passeggeri e addirittura il personale di bordo, si sono lasciati trascinare dai ritmi house di David Guetta, ballando così tanto da essere addirittura richiamati alla
calma dal pilota dell'aereo che accusava un sospetto e pericoloso sbilanciamento in avanti del veivolo! Questo mini-evento è stato organizzato pochi giorni prima della partenza. La quasi totalità dell'equipaggio si è trovata quindi di fronte ad una vera e propria sorpresa - si dice - molto apprezzata.

I PRECEDENTI - Non è la prima volta però che le consolle e i vinili invadono aerei, terminal e imbarchi. Verso la fine degli anni Novanta, infatti, il celebre "Ministry Of Sound" di Londra, a quel tempo club culto della nightlife mondiale, ma oggi in piena crisi, organizzò una serie di pacchetti viaggio per Ibiza che includevano, più o meno a sorpresa, "dj set on-bord" con i dj resident del locale. Già allora l'iniziativa ebbe molto successo. Qualche anno fa ci provò pure il grande Fat Boy Slim ad organizzare un
party tra le nuvole, ma l'idea venne bocciata perchè il dj intendeva raggiungere con quell'aereo l'Australia... dove avrebbe tenuto il consueto show di Capodanno sulla spiaggia di Sidney. In Olanda invece, all'aeroporto Schiphol di Amstardam, vengono organizzati spesso mega-rave, con ospiti da tutto il mondo. Un'esperienza anche questa per volare ad alta quota!

Correlati:

www.davidguetta.com
www.vueling.it