Cinici Comici Acrobatici

Al Teatro Filodrammatici fino al 7 marzo partecipi all'asta dei comici dello Scaldasole

Sono davvero in vendita.
Gianmarco Pozzoli - Gianluca De AngelisI comici dello Scaldasole?si vendono sul serio perchè hanno fame, perchè non hanno più un soldo.
Al?Teatro Filodrammatici?dal 24 febbraio al 7 marzo puoi acquistare i comici che più ti piacciono, basta fare l'offerta più alta o assicurare loro un piatto caldo e... te li porti a casa.
Magari per ridere quando ne hai voglia, magari perchè hai bisogno di una mano nelle pulizie domestiche o per qualsiasi altro genere di "prestazione"...

L'idea di Cinici Comici Acrobatici è nata qualche hanno fa dall'incontro tra Paolo Rossi?e la compagnia di comici dello Scaldasole?al tempo della trasmissione televisiva?"Scatafascio".
Non c'è satira politica, non ci sono riferimenti al sociale, ma pura comicità?del genere demenziale che, però, sotto sotto, vuole lanciare un messaggio: i comici sono dei prodotti commerciali a tutti gli effetti; non importa se hanno talento, la televisione li gestisce in base ai suoi interessi e noi telespettatori siamo pronti ad accettare di?tutto.
Ma loro non ci stanno e propongono la propria comicità così com'è: prendere o lasciare.
Certo, in televisione non ci sono rimasti, ma magari nei teatri!

Collettivo ScaldasoleNella prima parte dello spettacolo gli attori, Persi x Persi, Martelli Frax, Zak, Pasqualino Conti,?tutti passati dal palco dello Zelig, si esibiscono cercando di dare il meglio per vendersi al prezzo più alto possibile; nella seconda parte c'è l'asta vera e propia.?

A condurre sono Giammarco Pozzoli (conosciuto per la pubbblicità del "latte della Lola") e Gianluca De Angelis.
Le gag sono tantissime in questo spettacolo?che avrà?un happening diverso ogni sera. Poi c'è il call center a cui i potenziali acquirenti possono chiedere informazioni sugli attori.

Chi va a questo spettacolo deve aspettarsi di tutto, come in un vero cabaret in cui c'è il totale coinvolgimento del pubblico, un intervallo in cui gli attori offrono vino e lanciano gomme da masticare?al pubblico ed esplosioni di risate da rimanere senza fiato.

Come finisce?
Finisce che riescono a vendersi...a quattro soldi, ma "tanto peggio di così non gli potrebbe andare": parola di Paolo Rossi.


di Angela Tomaiuolo


Teatro Filodrammatici

Inizio
Ore 21
Domenica ore 16
Giovedì 26 riposo

Ingresso
Euro 13/6.50

Infoline
02 869 365 9