Cheval Cafè

Ai piedi del cavallo Leonardesco party inaugurale dello Cheval, sabato 7 maggio

Chissà cosa avrebbe pensato il buon vecchio Leonardo Da Vinci se avesse saputo che il suo cavallo sarebbe finito in un locale. Come? Semplicemente a far da cornice ad uno dei più caratteristici cocktail bar di Milano.

E invece all'Ippodromo del Galoppo è nato pochissimi anni fa un piccolo club in stile colonial anni settanta, grossi divani in vimini con cuscinoni bianchi per fare quattro chiacchere e godersi la serata in totale relax.

Si chiama non a caso Cheval Cafè e, dopo una serie di cambi di gestione, i nuovi titolari puntano a fare di questo piccolo gioiello della Milano da bere un punto di riferimento per le notti milanesi soft style, dove ballare, mangiare una pizza e bere ottimi drink fatti da barman qualificati.

Sabato 7 maggio lo Cheval Cafè inaugura la stagione estiva.  Girerà i dischi Dj Carletto (il resident dell'Old Fashion).

Lo Cheval non è una location dove ci si limita a bere e ballare. Qui potete anche gustarvi una buonissima pizza cotta al forno a legna senza smettere di muovere le vostre gambe a ritmo di house, commerciale, r'n'b.

Ci si potrà muovere tra l'interno e l'esterno del locale sempre accompaganti da un'atmosfera soft. Chi vuole ballare avrà l'area riservata, chi vuole solo gustare un buon drink potrà muoversi tra le belle colonne e i divani accompagnati da una dolce atmosfera a lume di candela.

Cheval Cafè
Piazzale dello Sport, 16