Chef at home

Se il gourmand non va dal cuoco, il cuoco va dal gourmand

Fare la spesa, preparare la cena, allestire la tavola sono compiti impegnativi. E allora che fare per stare comodamente seduti a casa propria, in un'atmosfera calda e rilassante, in compagnia degli amici o delle persone più care? Chiamare lo chef at home. Un assaporare allo stato puro, in un posto riservato, dove i clamori si attenuano e le chiacchiere sono solo quelle di chi vi sta veramente a cuore. 

CASA DOLCE CASA - Sì, di ristoranti buoni ce ne sono, con tanto di forchette e stelline al seguito. Ma cenare nell'intimità di una domus è tutta un'altra storia. La cucina da campo, ovvero l'idea di una cucina che va dove l'occasione lo richiede, è una delle proposte del Consorzio Aliment (Brescia, via Serenissima 5, tel. 030 2350076), specializzato nel savoir faire dell'ospitalità. La particolarità? Ogni evento è ideato e realizzato secondo le indicazioni del cliente e l'organizzazione è impeccabile. Il progetto del menu, la scelta delle materie prime, l'allestimento della sala, la mise en place e la conduzione del servizio parlano la stessa lingua ed esprimono lo stile della casa. Della serie, più personalizzato di così non si può. Nel senso che si può richiedere di tutto e di più, con una scelta di ricette che sfiora l'infinito.

VERI PROFESSIONISTI - Anche se il patron conosce tutte le regole del preparare e del buon gustare la tavola, il Consorzio Aliment mette a disposizione un gruppo di specialisti di consolidata esperienza sul campo: cuochi, sommelier, maestri di sala e food designer. Ecco allora che la tecnica di lavorazione degli ingredienti, la preparazione e gli assaggi delle singole portate costituiscono di per sé un'attrattiva.  
 
E LO CHEF? - Roberto Abbadati è un giovane chef a domicilio che, dopo aver lavorato all'estero per affinare le sue capacità, è oggi un artista freelance ai fornelli. Con uno stile elegante e disimpegnato, prepara pietanze semplici, con ingredienti di assoluta qualità, mantenendo un perfetto equilibrio nelle portate. Rivisita, o meglio personalizza senza stravolgerli, i piatti della tradizione, quelli della mamma o della nonna tanto per intenderci, sempre più richiesti dai clienti.

CENE SEDUCENTI - E per qualcosa di intrigante e insolito? Il ristorante Sapori & Seduzione arriva direttamente a casa con piatti originali e menu a tema scelti dal cliente: al cioccolato, alla frutta, alle spezie, al tè, ai fiori. Oppure suggerisce una fusion di sapori, partendo ad esempio dall'antipasto al cioccolato, proseguendo con piatti ingentiliti dalla frutta, per finire con dessert profumati ai fiori. La certezza? Quella di conquistare i propri ospiti.