Cena in cielo

Cambia il rito del gustare. E fa rima con volare

A tavola, sospesi su una piattaforma. Avvolti solo dall'aria, in un ambiente protetto e ovattato. Gli unici suoni? L'incedere delle posate nei piatti, il tintinnio dei bicchieri e le chiacchiere degli invitati. Una sensazione unica e irripetibile. Una situazione insolita e di forte appeal. 

UN NUOVO ASSAPORARE - L'esperienza più trendy del momento: non più in un ristorante, enoteca o winebar ma a mezz'aria. In alto, tra cielo e terra in una piacevolissima leggerezza dell'essere. Per una robusta prima colazione, un pranzo da gourmand, una deliziosa cenetta o semplicemente per sorseggiare un buon cocktail. Di giorno o di notte, nella massima sicurezza.  

COME - Una grande tavolata sospesa a 50 metri dal suolo, dove gli ospiti sono "imbragati" in apposite poltroncine con le gambe a penzoloni, nel vuoto. Al centro lo chef, il cameriere e, se richiesto, l'intrattenitore. Per anfitrione una squadra di professionisti che mettono a disposizione la loro esperienza per scegliere la location più adatta, nell'organizzare tecnicamente il convivio e per garantire la massima sicurezza.

IN THE AIR - È possibile apparecchiare per ventidue persone appese all'atmosfera. Dove? In qualsiasi posto: sopra un castello, un sito storico-archeologico, un vigneto, un centro abitato. L'importante è trovare uno spazio a terra di circa 500 metri quadrati dove appoggiarsi. Per chi volesse un accompagnamento musicale, è possibile ottenere una seconda piattaforma per l'orchestra, posta alla stessa altezza del tavolo.

DA PROPORRE -  A un gruppo di amici, per un meeting d'affari, una riunione in famiglia o per un evento speciale dal tocco magico. Il tutto  può essere personalizzato in base alle esigenze degli invitati. Basta chiedere. E vi sarà dato. Toccando davvero il cielo con un dito. Info: David Ghysels tel. +32 (0)2 333.38.10 (Belgio); info@dinnerinthesky.com.

Correlati:

www.dinnerinthesky.com