Venti Scandinavi

Gli eventi del RagnaRock Nordic Festival o l'aria culturale milanese portando con sé cultura, musica e lifestyle scandinavo

Soffia a Milano il vento del Nord: arte, cultura, musica e lifstyle scandinavi abbracciano gli ultimi quattro giorni del RagnaRock Nordic Festival. Dal 24 al 27 Giugno una raffica di eventi alla Palazzina Liberty movimenta l'affascinante setting milanese dove gustare un aperitivo in puro nordic-style. Sabato 28 closing party al Magnolia tra bici, fashion e djset.

SKALL-CIN CIN - Nordic happy hour mixato, nelle diverse serate, con proiezioni, incontri e show: il bar della Palazzina Liberty, affacciato sul Parco di Largo Marinai d'Italia, ospiterà dalle 19 di martedì 24 giugno un aperitivo a cura del blasonato art bar Le Biciclette. Il pomeriggio si inaugurano a colpi di vocabolario le lezioni di lingua norvegese, svedese e danese. Sempre per il 24 è prevista una rassegna di cortometraggi nordeuropei e la proiezione del film Dopo il matrimonio a firma della regista danese Susanne Bier (attualmente nei cinema con Noi due sconosciuti). Ancora cinema il 25, con il giovane regista Martin De Turah, già autore di onirici videoclip: presenterà l'anteprima italiana del suo nuovo film Young Man Falling. Giovedì 26 djset a sorpresa mentre il post aperitivo del 27 ci fa volare sul mitico palco dell'Odin Teatret, con la conferenza-spettacolo della stella del teatro sperimentale Else Marie Laukvik.

INTELLETTUALI COME LIBRI APERTI - A stuzzicare i languori intellettuali alcuni tra i migliori scrittori e studiosi del Nord Europa, molti con un'autentica passione per il nostro Bel Paese: apre martedì 24 il discendente del grande Hans Christian Andersen, Antony Majanlathi, il 25 tocca a Bjorn Skaarup ci svelerci curiosità e tradizioni che legano Italia e Danimarca. Attesa per l'intervista del 26 a Erlen Loe, ciclista militante nonché originale autore norvegese di romanzi-culto tradotti in mezzo mondo. Loe presenterà il suo nuovo lavoro Tutto sulla Finlandia, che con ironiche e stravaganti battute ci accompagna in una riflessione sull'assurdità del quotidiano.

BIKE & SATURDAY NIGHT NORDIC STYLE - Sabato pomeriggio, non c'è niente di meglio che una bella pedalata insieme, meglio ancora se è a favore della mobilità sostenibile. Traguardo previsto è il Circolo Magnolia sull'Idroscalo. Qui sarà allestito un buffet di specialità tipiche per i valorosi ciclisti, tra le prelibatezze nordiche: burro salato, salmone norvegese, formaggi danesi, gamberetti e halibut annaffiati da birre. Ma poiché anche l’occhio vuole la sua parte, ecco la sfilata di moda di giovani promesse del Nord, studenti allo IED Milano. Serata danzante tra live e djset per scatenarsi e innamorarsi dei sound in voga nel Nord Europa. Band come WhoMadeWho, Heroes & Zeros, Get Dancy! ammalieranno il pubblico giocando tra indie-rock, elettronica, ritmi decisi, dolci melodie e traffic. Dance floor in fiamme per l'istrionico Familien che a colpi di pop-electro-beat e minimal dub si misurerà sul palco con Todd Terje, dj norvegese superstar con i suoi remix disco-house.

A.A.A. BUONE ABITUDINI - "Nella mitologia nordica RagnaRok è il momento della caduta degli Dei sulla Terra; RagnaRock simboleggia così la discesa delle divinità nordiche in Italia, portando con loro il fermento culturale, lo stile di vita e i talenti artistici del Nord" così Marco Germinario, Presidente del Nordic Festival, svela le intenzioni della manifestazione. DA importare sono sicuramente l'attenzione alla qualità della vita e verso le questioni energetiche e la mobilità sostenibile, tema affrontato il 26 in una conferenza a Palazzo delle Stelline.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.ragnarock.eu
www.myspace.com/ragnarockfest