Primavera in rosa

Torna "Milano per le donne", l'iniziativa che offre ingressi gratuiti per cinema, teatro, concerti e musei

Attraversare le sale del Castello Sforzesco e ammirare i progetti di Michelangelo, rivedere un film del Maestro Mario Monicelli, seguire Ottavia Piccolo nei panni della giornalista russa Anna Politkovskaja. Sono solo alcune delle proposte di Milano per le donne, l'iniziativa che fino al 21 aprile omaggia il pubblico femminile offrendo ingressi gratuiti per oltre sessanta appuntamenti sparsi in città. L'invito è rivolto a tutte, lavoratrici e studentesse, madri e figlie, senza limiti di età. Per regalarsi un momento di bellezza, da sole o in compagnia.

Il programma completo è consultabile sul sito ufficiale. Le prenotazioni dei biglietti si effettuano tramite l'infoline 020202, attivo 24 ore su 24, fornendo il proprio nome, cognome e codice fiscale. Si consiglia di telefonare dopo le ore 19.00. 

Correlati:

www.comune.milano.it/portale/wps/portal/CDM?WCM_GL