Più arte per tutti!

A febbraio, Milano ospita Affordable Art Fair, fiera democratica con opere a prezzi contenuti

Chi ha detto che diventare collezionisti non è cosa per tutti? A febbraio Milano ospita Affordable Art Fair, fiera di opere d'arte tra i 100 e i 5000 Euro. L'evento, cui partecipano circa 60 gallerie da tutto il mondo, è l'occasione per ammirare ed eventualmente acquistare pitture, sculture, fotografie e stampe firmate da autori emergenti.

IL PROGETTO - AAF esiste da dieci anni e ha già riscosso grande successo a Londra, Bristol, New York, Parigi, Amsterdam, Bruxelles, Sydney, Melbourne e Singapore. La manifestazione è talmente popolare da essere entrata a far parte dei marchi che più fanno tendenza nel mondo inglese, al fianco di brand come Apple e Alexander McQueen.

DEMOCRATICA E ACCESSIBILE - Dice Marco Trevisa, direttore della manifestazione: "AAF è una fiera d'arte contemporanea ma è anche un evento divertente, che vuole avvicinare al mondo del collezionismo persone che non hanno l'abitudine di entrare in galleria. È una fiera che si pone su un livello diverso rispetto alle altre expo di settore, direi quasi complementare e preparatorio. I nostri visitatori costituiscono il nuovo pubblico delle grandi fiere d'arte di domani. Per incoraggiare e mettere a proprio agio i potenziali collezionisti, offriamo consigli di esperti, prezzi obbligatoriamente esposti e servizio imballaggio gratuito".

LA SCELTA DI MILANO - Paul Matthews, direttore del development, afferma: "In Italia l'interesse per l'arte contemporanea è in costante aumento. L'arrivo di AAF nel vostro Paese era solo questione di tempo. Milano è la città perfetta per lanciare la manifestazione: oltre ad essere conosciuta come la Capitale di moda e design, possiede anche un enorme potenziale per gallerie e acquirenti". L'evento è ospitato da Superstudio Più, in zona Tortona, una delle location meneghine più creative e all'avanguardia, teatro di numerosi eventi durante Settimane della Moda, Salone del MobileMiArt.

Se volete scoprire le giovani promesse e i nuovi trend dell'arte contemporanea, se desiderate cominciare una piccola collezione personale o se siete semplicemente curiosi, l'appuntamento è dal 3 al 6 febbraio.

Correlati:

www.affordableartfair.it