Matite e chine

Per raccontare mondi e storie, a volte fantastici, ma sempre intrisi di verità e sensazioni reali e personali di artisti e creativi del mondo del fumetto e dell’illustrazione

Mondadori Retail, tra i nomi storici più rappresentativi in Italia per la comunicazione scritta e non solo, propone alcuni esempi di questa particolare “Arte del Comunicare” (il fumetto) con la mostra Attraverso matite e chine , dal 24 ottobre al 13 novembre, presso il Mondadori MultiCenter di Milano, via Marghera 28, lo speciale spazio aperto al pubblico, che si pone, ancora una volta, come vetrina e punto d’incontro per le attività culturali e artistiche della città di Milano.

L’iniziativa, sviluppata in collaborazione con Andrea Bressan, ideatore e direttore artistico del progetto, e con l’associazione VisualArts night, impegnata nella promozione e nello sviluppo delle forme di espressione di artisti e creativi, emergenti e non solo, vede la partecipazione di Cantine Gancia, costante sostegno alle iniziative dell’associazione e il supporto di Milanodabere.it per la comunicazione.

Inaugurazione: 27 ottobre dalle ore 20,30. Tra gli ospiti Zap Mangusta, filosofo, regista teatrale, conduttore radiofonico, ex inviato delle "Iene", autore di svariati format Tv, tra cui "Barracuda", "Scherzi a parte", "Centrifuga", che presenterà l'iniziativa esponendo il suo pensiero sulle nuove forme d'Arte; saranno presenti all'evento anche i creativi dell’associazione VisualArts night e dell’associazione B-Art, gradita ospite, coinvolti nell'esposizione.