Young Frames

Non solo film al primo Festival Internazionale di Cortometraggi di Sondrio. Aperitivi musicali, mostre, spettacoli e giochi

Spazio ai giovani registi anche in Valtellina, con il primo Festival Internazionale di Cortometraggi Young Frames, della città di Sondrio. Il progetto nasce su idea del Policampus ed è sostenuto dal Comune, dal consorzio Sol.Co e dalla Cooperativa Sociale Ippogrifo. Dall'1 al 3 giugno il Policampus di animerà di registi da tutta Italia, Spagna e Svizzera.

NON SOLO CORTI - Viene così dato modo ai ragazzi con la passione per il cinema di dare sfogo alla propria creatività, prendendo parte ad un'iniziativa che si articola in diversi momenti. Non solo corti, ma anche aperitivi musicali ed esposizioni d'arte con le mostre Diversamentearte, opere di diversamente abili, e Mondi, a cura del gruppo Nemesi. Fra una proiezione e l'altra si terranno esibizioni di gruppi etnici, di artisti di strada, laboratori di ballon-art e Ludobus per i più piccini e concerti. Ospite del concorso sarà il film Tu devi essere il lupo del regista valtellinese Vittorio Moroni (domenica 3 giugno alle 18.00).

GIOVANI MONDI IN CRESCITA - Una bella occasione per i giovani di emergere, ma anche per gli adulti, per conoscere i mondi dei propri figli, spesso lasciati a se stessi, a testimoniare che con la fantasia e la buona volontà si può dare vita a tante cose belle e costruttive.

Correlati:

www.policampus.it/youngframes