Quando l'ispirazione è donna

Il 4 febbraio la premiazione del concorso "Musa. Digitale femminile plurale"

Da pochi minuti a mezz'ora per raccontare la donna con un video inedito. Questa la sfida proposta dalla prima edizione del concorso nazionale MUSA, digitale femminile plurale.

Lanciato nel giugno scorso e promosso dall’associazione culturale Iniziativa Donna, l'evento ha riscontrato grande successo: delle cinquanta le opere pervenute, quindici partecipano alla finale di venerdì 4 febbraio. Alle 21, presso il Convento dell'Annunciata di Abbiategrasso, vengono proiettati i video finalisti, selezionati da una giuria di esperti tra cui il critico Paolo Mereghetti, presente per premiare il vincitore. Un'ottima occasione per ammirare opere di denuncia, videoritratti, storie autobiografiche, apprezzare il lavoro di professionisti affermati e scoprire autori emergenti. 

L'ingresso alla serata è libero e gratuito, ma è gradita la prenotazione allo 02 94692215/261/290.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.musadigitale.com