Pinocchio in blu ray? È vero, lo giuro!

Il film Disney viene ripulito digitalmente, ad aprile arriverà sul mercato dell'Home Entertainment

C'è chi ha conosciuto Pinocchio prima attraverso il cartone animato Disney, prima ancora che leggendo le pagine collodiane. Mentre a Milano la statua dedicata al più celebre burattino di legno cade in rovina (si trova lungo Corso Indipendenza, n.d.r.), la casa di produzione californiana ha impiegato un anno di tempo per riportare alla luce i colori originali del film d'animazione del 1940, in vista del 70° anniversario della sua uscita al cinema.

Il cartone animato restaurato digitalmente sia nelle immagini che nel suono, sarà presentato all'Istituto degli Innocenti di Firenze, città che diede i natali a Carlo Lorenzini (noto con lo pseudonimo "Collodi" appunto). L'uscita del titolo in bluray e dvd, considerando la tempra di quel bischero di Pinocchio, non poteva che cadere il primo di aprile prossimo.