Film Italiani Nomination Oscar 2010

Oscar 2010: un posto per 5

Ma alla fine l'ha spuntata Tornatore con il suo Baarìa

Sono cinque i film in corsa per rappresentare l'Italia agli Oscar 2010: Baarìa, Fortàpasc, Il grande sogno, Si può fare e Vincere. Due arrivano dal Festival di Venezia, uno da quello di Cannes, il vero outsider è la commedia di Giulio Manfredonia, Si può fare. Ora, una speciale commissione di esperti (registi, attori, giornalisti e produttori) dovrà scegliere con accortezza quale titolo avrà più chances di conquistarsi una nomination per il miglior film straniero. Nomination che sarà resa nota dall'Academy il 2 febbraio 2010, mentre la consegna degli Oscar sarà il 7 marzo. 

L'investitura del film italiano arriva dopo quelle già decise in altri paesi: l'avversario più temibile al momento arriva dalla Germania, che schiera Il nastro bianco, di Michael Haneke, forte di una Palma d'oro conquistata a Cannes 2009.

Il 29 settembre, Anica (Associazione nazionale della industrie cinematografiche, audiovisive e multimediali) ha annunciato che a  rappresentare l'Italia per la corsa all'Oscar 2010 sarà Baarìa. La notizia arriva dopo il primo weekend di programmazione del film nelle sale: il lavoro di Tornatore si è piazzato in cima al boxoffice con oltre due milioni di Euro.