Matrimonio tra Cinema e Musica

Silent Movie Jazz Nights allo Gnomo fino al 24 febbraio e il silenzio del cinema ritrova il sonoro

Il Cinema Gnomo è la location della rassegna Silent Movie Jazz Nights, che fino al 24 febbraio propone pellicole storiche del cinema muto, accompagnate dal pianoforte di pianisti jazz.

CINEMA E JAZZ - C'è qualcosa che unisce il cinema al jazz. E' la luminosità di un'immagine che si scoglie in una nota altalenante di una tromba o lo stimolo che lo stile musicale afro-americano può iniettare in una sequenza di un film? L'unione diventa più intrigante se lo sposo è il cinema muto, o meglio quelle pellicole che fanno parte dei primordi della settima arte. Non vuole essere un'annotazione storiografica, ma fino al 1927 i film parlavano soltanto con la forza delle immagini.

SILENT MOVIE – La macchina dello stupore si accende ancora di fronte ai numeri di Jaques Tati, indimenticabile mimo e fantasista francese. Ha avuto l'idea geniale di registrare i suoi numeri in una serie di cortometraggi amatoriali, in proiezione allo Gnomo il 22 febbraio, accompagni dal pianoforte di Umberto Petrin. Classe 1960, Petrin ha fondato un trio che dal 1984 ha intensificato l’attività musicale, esibendosi al fianco di maestri quali Steve Lacy, Paul Lovens, Paul Rutherford. Il bianco e nero dello schermo diventa argentato quando si proiettano le disavventure di Charlot. E' l'alone magico che avvolge il viso di Charlie Chaplin a rincorrere lo spettatore il 23 febbraio alle ore 21.00 con il sottofondo musicale di Michele Di Toro.

JAZZ NIGHTS - Il 24 febbraio la rassegna si chiude con un doppio appuntamento: alle ore 16.30 Claudio Angeleri si siede al pianoforte per amalgamare le note con le sequenze divertenti delle comiche di Stanlio e Ollio. Laurel & Hardy, la coppia creata dal genio di Roach, solleticherà il nostro riso in un sabato pomeriggio, che precederà le acrobazie tra malinconia e sprint dell'omaggio a Buster Keaton, che Giorgio Gaslini trasformerà in musica soave col suo piano a partire dalle ore 21.00.