Cinema Rondinella

La sala cinematografica sestese festeggia dieci anni di attività e si conferma punto di riferimento culturale dell'hinterland milanese

NON SOLO CINEMA – Sono rimaste poco più di 1.500 sale cinematografiche in Italia, dopo l'invasione dell'ultimo decennio dei multiplex e delle multisale. Il Cinema Rondinella di Sesto San Giovanni non ha temuto la concorrenza ed ha continuato il suo percorso, ottenendo ampi consensi e affermandosi come una delle realtà più interessanti dell'hinterland milanese. E' tempo di resoconti ma anche di festeggiamenti: di fatti, la sala cinematografica sestese spegne dieci candeline speciali poiché gli ultimi dieci anni di programmazione sono stati gestiti magnificamente dall'Associazione CGS Rondinella e Fuori Schermo – Cinema & Dintorni, che hanno contribuito a far avvicinare un pubblico di tutte le età alla settima arte.

LA PROGRAMMAZIONE – Questa lunga festa è già iniziata con una serie di proiezioni come l'omaggio ai giovani registi Matteo Garrone e Paolo Sorrentino del 9 novembre : il mediometraggio Oreste Pipolo, regista di matrimoni  di Garrone (Italia, 1998) e la pellicola Un uomo in più di Sorrentino (Italia, 2001) hanno riscosso ampi consensi id pubblico. Nel calendario dei festeggiamenti  sono rientrate anche i film Nuovomondo di Emanuele Crialese e Nemmeno il destino di Daniele Gaglianone. Lo zoccolo duro della programmazione restano le rassegne, che fanno sempre il tutto esaurito. Ampi consensi ancora per Fuorischermo (Euro 4,00; 4 film Euro 11,00; 10 film Euro 25,00), che anche per questa edizione 2006-2007 è già iniziata con una serie di proposte interessanti. Dal brioso Little Miss Sunshine di Dayton e Faris all'intrigante la Commedia del Potere di Claude Chabrol,, dal controverso The Road to Guantanamo di Winterbotton (11 dicembre, ore 21.00) alla poesia cinematografica di Babel di Inarritu (15 gennaio, ore 21.00). Per i cinefili pomeridiani si consiglia i Pomeriggi al cinema (Euro 2,60) dove ogni mercoledì viene riproposta la programmazione serale a prezzi convenienti e una calda tazza di tè al termine della proiezione. Per i più piccoli si segnala anche la rassegna del sabato pomeriggio dal titolo Un cinema per amico. Tra i prossimi titoli ci sono Ant Bully (13 dicembre, ore 15.30), La Gang del bosco (20 gennaio, ore 15.30) ed Happy Feet (10 febbraio, ore 15.30). Infine, per chi volesse avvicinarsi all'affascinante mondo della settima arte, si consiglia il corso "Nel labirinto di Orson Welles" (fino al 15 dicembre alle ore 21.00), che entra nel mondo cinematografico di un o dei registi più controversi della cinematografia di tutti i tempi.

Correlati:

www.cinemarondinella.it