San Silvestro alla spa

Rigenerante Capodanno fra massaggi e vitali rituali

Benessere. Buona tavola. E una giusta dose di baldoria. La pozione perfetta del Capodanno è un calibrato mix di relax, sapore e brindisi. E allora perché non coniugare festoso countdown e fascinoso weekend di wellness, wine and wonderful food? Tanto, vi sono proposte per tutti i gusti: dall'animato hammam milanese al suggestivo borgo emiliano; dal romantico relais delle Langhe al bio hotel di montagna; fino alla vivace spa in riva al mare.

VAPORI IN CITTÀ - Per stare al caldo non bisogna andare lontano. Ma lasciarsi avvolgere dai vapori e dalle aromatiche essenze di un bagno turco meneghino: il Moresko Hammam Café. Che, per il 31 dicembre, ha messo a punto un energetico programma, dalle ore 19. Anzitutto, "Percorso Libero di Benessere", per purificarsi e salutare con slancio il nuovo anno. E poi, via con il party, con la musica, con un sontuoso cenone a buffet e con coinvolgenti momenti di suspense, a cura degli attori di Delitti & Delitti. Per una serata fra misteri e colpi di scena. Senza dimenticare la sfilata post mezzanotte, che vede premiare la miglior mise per hammam. Ovvero il pareo, l'accappatoio o il costume più originali. Il costo è di 90 Euro, compreso un drink dalle nuance di rosa, datteri o melagrana. Che si sa, porta prosperità.

NEL BORGO FATATO - È un antico relais di sosta. In quel di Albareto, nelle parmensi terre. È Borgo Casale, ospitale dimora sospesa fra la silente tranquillità del presente e la vivace ruralità del passato. Un luogo magico che, per Capodanno, viene solleticato da carezze incantate. Ecco infatti il "Rituale delle fate": tre notti, con cenone di San Silvestro e un leggiadro percorso benessere. Per riossigenarsi nel bagno imperiale, riscaldarsi nel calidarium, affidare mani e piedi alle orientali e floreali sapienze nonché abbandonare i sensi all'aromarium. Senza trascurare alcuni dettagli: petali di rosa a lenire le labbra, luce di madreperla a illuminare lo sguardo e un suadente massaggio da vivere in coppia. La proposta ha un costo di 750 Euro a persona.

NELLE DOLCI LANGHE - Sorge fra le colline de La luna e i falò di Cesare Pavese. Con vista sui vigneti e sul parco secolare. È il Relais San Maurizio di Santo Stefano Belbo, in provincia di Cuneo: un monastero cistercense del XVII secolo trasformato in Luxury Spa Resort. Un mondo esclusivo, che dà il benvenuto al 2011 con una proposta intrigante, zigzagante fra remise en forme e bien vivre. Ovvero, libero accesso alla Medical & Beauty Spa La Via del Sale (chiamata così a ricordo dei vecchi convogli che trasportavano il prezioso figlio del mare dalla Liguria ai Paesi d'Oltralpe); due ingressi alla Grotta del Sale, in cui sperimentare la detossinante vinoterapia salina; nonché un trattamento viso o un massaggio corpo. Ma non finisce qui. Al soggiorno di tre notti si aggiungono l'aperitivo con degustazione di vini locali; il cenone stellato al ristorante Guido da Costigliole; il veglione nell'etereo Spazio Bianco; lo champagne brunch del primo gennaio con musica live; la "Monastero Night" con rinfresco e bagno notturno in piscina (coperta); due lunch al bistrot La Vie en Rose e una cena gourmet sempre a "casa" di Guido. Fra le mura delle cantine monacensi. Prezzi a partire dai 1.700 Euro.

BIO IN MONTAGNA - È eco. E tutto naturale. Il Theiner's garten Bio Vitalhotel di Gargazzone (vicino a Merano), risponde alle logiche di sostenibilità e massima autenticità. In pratica, un grande scrigno di legno in cui regna assoluta la biologica filosofia. Dalla colazione alla cena, dai vini altoatesini agli spuntini, fino ai trattamenti ne Il giardino del benessere, placida oasi dove la frutta (bio, of course) finisce sulla pelle, grazie a una linea cosmetica a base di mele e pesche colte dal maso di proprietà. Cosa desiderare di più? Un Capodanno a tutta salute. Eccolo: sette giorni all'insegna di cibi, cenoni e brunch bio. Incluse ciaspolate in Val d'Ultimo e discese in slitta (a partire da 1.090 Euro).

RELAX AL MARE - Abbina movida e massaggi il San Silvestro a Rimini. O meglio, a Le Méridien Rimini, elegante hotel che mette in carta un fine anno denso di appuntamenti rivitalizzanti. In sintesi? Due giorni folli fra festeggiamenti e trattamenti (tariffe da 169 Euro a notte in camera doppia). Con tanto di "happy new year gift", lungo e delizioso breakfast dell'1 gennaio, massaggio decontratturante (per dimenticare stress e tensioni) e circuito wellness all'interno della Savoia Urban Spa, fra piscina, idromassaggi, docce emozionali, hammam e area relax. Ovviamente vista mare. E per chi li volesse provare: antiossidante Recover Touch viso, per una pelle radiosa e setosa; e Hydramemory, per viso, collo e décolleté tonici e armoniosi. La fuga in Riviera Adriatica si chiude con un late check-out fino alle ore 16 del 2 gennaio. Per ripartire in tutta calma.