World Barista Championship

Coffee and...alla scoperta delle migliori creazioni a base di caffè espresso

Per noi italiani il caffè è un rituale e quando si va all'estero c'è sempre il timore che chiedendo un espresso ti portino una mug piena di un liquido scuro che dovrebbe essere caffè. Il problema non si pone al World Barista Championship di Atlanta, dove dal 16 al 19 aprile si sfideranno i migliori baristi di tutto il mondo.

A rappresentare l'Italia Michele Pauletic, docente all'Università del caffè di Illy. Pauletic ha sbaragliato gli altri ventiquattro i baristi giunti alla sfida finale con la sua ricetta per l'analcolico a base di espresso Passion Coffee, preparata con yogurt alla vaniglia, savoiardo, caffè espresso, latte scremato, centrifuga di litchi e il frutto granadilla. La gara richiede ogni anno un maggior impegno per rispondere agli elevati standard di professionalità che caratterizzano il ruolo internazionale del barista moderno.