Alsazia da bere

Al via il secondo tour dei pregiati vini d'Alsazia, protagonisti in cinque enoteche a Brescia, Padova, Como e Milano

Scoprire i preziosi nettari di una terra che regala profumate emozioni nel segno di Bacco e lasciarsi sedurre da sorsi freschi e aromatici, versatili e beverini.

È quanto promette il secondo tour dei Vini d’Alsazia, che ritornano protagonisti nelle vetrine di cinque enoteche a Milano, Padova e in provincia di Como e Brescia.

Sino alla fine del mese, le location aderenti personalizzeranno il proprio spazio andando a ricreare un angolo d’Alsazia, grazie al kit fornito direttamente dall’Interprofessione e composto da materiale informativo.

Cartine in rilievo della strada dei vini d’Alsazia, locandine panoramiche, brochure informative “L’Alsazia, il suo vigneto, i suoi vini” e card con i diversi abbinamenti faranno il loro ingresso in ciascuna enoteca, accompagnati dai tipici bicchieri trasparenti, penne, ice bag, tappi di vetro e molto altro.

Un invito a conoscere l'eccellenza enologica e la varietà di terroir di una regione unica, che vanta 53 Denominazioni di Origine Controllata (AOC Alsace), 51 Grand Cru e vivaci doc Crémant d’Alsace.

I vini d'Alsazia sono protagonisti sino alla fine di settembre © CreationsEtoile-ConseilVinsAlsace

I vini d'Alsazia sono protagonisti sino alla fine di settembre © CreationsEtoile-ConseilVinsAlsace

SCOPRIRE l'ALSAZIA IN ENOTECA, IL PROGRAMMA

Sino al 26 settembre, La Barrique a Cascina Amata di Cantù a Como (Via Marmolada 1) personalizzerà il punto vendita in veste alsaziana. Si continua con Un mondo diVino a Orzinuovi in provincia di Brescia (Via Adua 30/A), che farà assaporare le sue atmosfere alsaziane.

Mentre l'enoteca La mia cantina di Padova (Piazzale S. Croce 21) propone le degustazioni fino al 19 settembre e proprio in questa data organizza un aperitivo dedicato ai Grandi alsaziani.

Si ritorna a Milano con due appuntamenti: al Cru Wine Bar di Corso Magenta 32, che sino alla fine del mese propone la propria mescita dedicata ai vini d'Alsazia, e all'enoteca La Cantina di Franco (Via Raffaello Sanzio 16), dove questi nettari così eclettici si gustano al meglio dal 21 al 27 settembre.

L’iniziativa di comunicazione e promozione alla scoperta dei vini d’Alsazia e dei suoi terroir è voluta dal CIVA, Conseil Interprofessionnel des Vins d’Alsace e rappresenta l’occasione ideale per lasciarsi affascinare dalla rotondità, dalla struttura e dall’eleganza di questi prestigiosi vini.

Enoteca La Barrique, Enoteca Un mondo diVino, Enoteca La mia cantina fanno parte dell’Associazione Vinarius – Associazione delle Enoteche italiane.

Vini d'Alsazia: sorsi preziosi, freschi e aromatici © Quad-ConseilVinsAlsace

Vini d'Alsazia: sorsi preziosi, freschi e aromatici © Quad-ConseilVinsAlsace