Alsazia da bere

I pregiati vini d'Alsazia protagonisti per un mese in sette enoteche di Milano, Lissone e Seregno

Versatili e beverini, freschi e aromatici, i vini d'Alsazia tornano a essere protagonisti a settembre in sette enoteche e wine bar di Milano, Lissone e Seregno.

Sette location che, per l'occasione, ospitano i pregiati nettari di una terra che regala profumate emozioni nel segno di Bacco con le sue 53 Denominazioni di Origine Controllata (AOC Alsace), i suoi 51 Grand Cru e le sue vivaci doc Crémant d’Alsace.

Sylvaner, Pinot Blanc, Riesling, Muscat, Pinot Gris, Gewürztraminer, Klevener di Heiligenstein, Pinot Noir: sono tanti i vitigni alsaziani che fanno della regione d'Oltralpe un luogo d'eccellenza per la produzione enologica.

Per tutto il mese di settembre, i pregiati vini d'Alsazia sono protagonisti a Milano e non solo

A settembre, i pregiati vini d'Alsazia protagonisti a Milano e non solo © CreationsEtoile-ConseilVinsAlsace

i vini d'alsazia a milano, lissone e seregno

Ecco allora l'occasione perfetta per scoprire la varietà di terroir di una regione unica, dove dalla sinergia tra l'uomo, il clima e la natura nascono vini raffinati ed eleganti, rotondi e strutturati, capaci di adattarsi a ogni momento della giornata e a qualsiasi proposta gastronomica.

L'atmosfera tipica della regione alsaziana, terra di contrasti e predisposta naturalmente alla coltivazione della vite, rivive nei locali aderenti all'iniziativa, promossa dal CIVA, il Conseil Interprofessionnel des Vins d’Alsace, grazie all'apposito kit composto da materiali informativi quali cartine in rilievo della Strada dei Vini d’Alsazia, locandine panoramiche, brochure L’Alsazia, il suo vigneto, i suoi vini e card con i diversi abbinamenti. Oltre ai tipici bicchieri trasparenti, penne, ice bag e tappi di vetro.

Tutto finalizzato a immergersi in un territorio che vanta una grande diversità di paesaggi, dove un clima asciutto e soleggiato favorisce la crescita della vite lungo un suggestivo percorso di oltre 170 km da Nord a Sud, ai piedi delle pendici orientali dei Vosgi, circondato da colline coltivate.

L'Alsazia vanta 53 Denominazioni di Origine Controllata (AOC Alsace) e i suoi 51 Grand Cru

L'Alsazia vanta ben 53 doc e 51 Grand Cru © CreationsEtoile-ConseilVinsAlsace

scoprire l'alsazia in enoteca, il programma

Rendez-vous con i sentori d'Alsazia a partire dal 1º al 13 settembre alle Cantine Brambilla di Lissone (Via Cattaneo 55/57), mentre a Milano l'appuntamento con l'eccellenza vitivinicola della regione francese è di scena dal 7 al 12 settembre all'Enoteca El Vinatt (Via L. Tolstoj 49) e dal 7 al 13 settembre all’Enoteca Vino Vino (Piazza Sant’Alessandro 3).

I sapori alsaziani dilettano i palati meneghini anche all’Enoteca Vino Vino di Corso San Gottardo 13 dall'8 al 12 settembre e alle Cantine Isola (Via Paolo Sarpi 30) dall'8 al 15 settembre.

A partire dal 21 settembre, infine, i calici tintinnano d'Alsazia alla Vecchia Arena Wine-bar (Piazza Lega Lombarda 1, Milano) e all'Enoteca Incontri diVini in Via Vincenzo da Seregno 11/13 a Seregno. Ora, non resta che chiudere gli occhi e immergersi nei profumi di una regione che regala uve eccezionali e preziosi momenti beverini. Cin cin!

Un mese per scoprire la ricca varietà di terroir alsaziana

Un mese per scoprire la ricca varietà di terroir alsaziana © CreationsEtoile-ConseilVinsAlsace

Correlati:

www.vinsalsace.com/it/