Biennale di Venezia 2009: i Premiati

Chi sono gli artisti che hanno strappato il consenso alla giuria della 53ma Esposizione Internazionale d'Arte

La Giuria dell'ultima Biennale d'Arte di Venezia, composta da cinque membri, tra cui la critica d'arte Angela Vettese (unica italiana, ma Presidente di Giuria) ha deciso di attribuire i premi ufficiali della manifestazione agli U.S.A. relativamente alla categoria Migliore Partecipazione Nazionale, mentre il Leone d'Oro per il miglior artista della Mostra Fare Mondi è stato giudicato il tedesco Tobias Rehberger. A lui il merito - come si legge nelle motivazioni- di aver sorpassato le "modalità espositive, trasformando l’opera d’arte in una caffetteria. In questo passaggio, la comunicazione diventa pratica estetica".

Nathalie Djurberg ha ricevuto il Leone d'Argento per il più promettente giovane artista della stessa esposizione. Tra gli italiani, una Menzione Speciale è andata a Roberto Cuoghi, che proponeva presso i Giardini di Palazzo delle Esposizioni l'opera Mei Gui: la giuria l'ha ripagato per essersi servito di suoni e atmosfere per "mettere in questione una doppia ossessione modernista: per la copia del mondo altrui, e per il cosiddetto autentico".