Teatro Officina a Milano

Un teatro con la vocazione per il lavoro creativo sul territorio decentrato

Il Teatro Officina, fondato nel 1973 nell'ambito del decentramento culturale, ha ospitato negli anni '70, presso la storica sede di viale Monza, importanti compagnie nazionali, dal Gruppo della Rocca al Teatro dell'Elfo, da Remondi e Caporossi a Memè Perlini, producendo dieci propri spettacoli legati al tema delle culture regionali e alle forme della comicità. In questi stessi anni è anche sede di una scuola di musica popolare ed è organizzatore di concerti di cantautori quali Marini e Pietrangeli, nonché dei jazzisti Gaslini e Liguori.

Nel 1984 il Teatro Officina cambia la sua forma statutaria e da cooperativa ritorna a essere associazione, continuando la sua attività presso la nuova sede di Via Sant'Elembardo 2. A partire dalla fine degli anni '80 il Teatro Officina precisa sempre più la sua vocazione al lavoro teatrale sul territorio decentrato, sviluppando una competenza nell'ambito delle cosiddette "periferie", gestendo diversi progetti in quell'ambito.