Teatro Greco a Milano

Il Teatro Greco nacque grazie ad alcuni giovani amanti del teatro che incontrandosi all'osteria ascoltavano musica, recitavano poesie e improvvisavano delle rappresentazioni.

Questi ragazzi, decisero di fondare una compagnia stabile per le loro recite e, grazie al prevosto Barilli, che nel 1933 fondò l'oratorio e la sala attigua, ebbero la loro sede dove poterono esibirsi. Alla fine degli anni '70 il Teatro Greco venne utilizzato come cinema parrocchiale, ne è ancora testimonianza il proiettore cinematografico esposto nel foyer, dove un tempo si trovava il bar.