Sacrificio del fieno a Milano

Una piece ispirata a Ciamel amuur di Davide Van De Sfroos

ATTENZIONE: Evento scaduto

Undici personaggi, due soli attori, quattro diverse lingue (italiano, tedesco, latino, dialetto comasco), una drammaturgia che ricorda quella del film Memento.

E poi una donna nuda a terra, intorno solo del fieno. Trema per la paura, per il freddo e per l'umiliazione. Ripete come una litania, sottovoce, la melodia di Lili Marlene, imparata dai tedeschi che la cantavano fuori dal fienile mentre aspettavano il loro turno per fare scorta di lei.

In alto, su di lei, un uomo, una bottiglia di grappa e un fiammifero. Sacrificio del fieno è uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da Michela Giudici e Alessandro Veronese, liberamente ispirato alla canzone Ciamel amuur di Davide Van De Sfroos.

Appuntamento al Teatro Libero dal 7 al 12 gennaio.